Tsunami Giappone: la Warner Bross ritira il film “Hereafter” dalle sale nipponiche

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dopo le terribili scene apparse nelle tv di tutto in mondo, che in questi giorni hanno mostrato le fasi e le conseguenze dello tsunami giapponese, la Warner Bros ha deciso di ritirare dalle sale cinematografiche di tutto il Giappone la proiezione del film Hereafter, una pellicola dove veniva ricostruito anche lo tsunami che alla fine del 2004 ha devastato il sud est asiatico.

Il film, prodotto da Clint Eastwood e interpretato da Matt Damon, mostra un gigante tsunami che travolge con un’onda anomala un mercato indonesiano affollatissimo, devastando palazzi, case, macchine e persone. Uno scenario terribile, che in questi giorni ha afflitto (realmente) l’intero Giappone.

La pellicola, lanciata negli Stati Uniti lo scorso ottobre e arrivata in Italia il 5 gennaio 2011 ha ottenuto un grande successo in America, specie per le scene e gli effetti speciali che gli sono valsi una nomination agli oscar 2011

Sfortunatamente, il lancio del film in Giappone è coinciso con il vero tsunami che ha travolto il Paese; per questo la Warner Bross ha deciso di ritirare la pellicola; e il portavoce della Warner Entertainment Japan Inc. ha commentato la decisione affermando che le scene cinematografiche dello tsunami in questo momento, in Giappone, “non sono appropriate”.

Leggi tutti i nostri articoli sul Terremoto in Giappone

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook