Toshio Suzuki insegna ai bambini come disegnare Totoro: il tutorial dello Studio Ghibli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se la pandemia ci costringe a trascorrere molto tempo tra le mura domestiche, non ci resta che sfruttarlo al meglio dedicandoci agli hobby che generalmente tendiamo a trascurare. In questo periodo, gli appassionati di anime e della cultura giapponese hanno “divorato” i 21 film d’animazione dello Studio Ghibli che Netflix ha aggiunto qualche mese fa al suo catalogo. Ma adesso sarà possibile anche imparare a disegnare Totoro, l’indimenticabile protagonista del film “Tonari no Totoro” del 1988: una creatura tenerissima e fantasiosa che diffonde un messaggio ambientalista.

Proprio in questi giorni Toshio Suzuki, disegnatore ed ex presidente dello Studio Ghibli, ha messo online su YouTube un tutorial per insegnare come realizzare al meglio questo amatissimo personaggio. La video-lezione era destinata ai bambini della sua città, Nagoya; ma – c’era da aspettarselo – in pochissimo tempo il filmato ha fatto il giro del mondo, diventando virale.

“Buongiorno! Vi insegno come si fa a disegnare Totoro. Questo è qualcosa che potete fare in maniera molto semplice a casa vostra”

esordisce Suzuki, abbozzando prima il contorno del buffo personaggio, che ricorda una fusione tra un gatto, un gufo e un procione.

“Per favore usate questo tempo anche per disegnare!”.

L’ex presidente dello Studio Ghibli spiega che la cosa più importante per realizzare al meglio Totoro è definire con precisione il contorno, poi la forma e il punto esatto dove vanno posizionati gli occhi di forma circolare e completamente aperti.

Insomma, è decisamente un periodo fortunato per gli amanti degli anime e dello Studio Ghibli. Dopo aver guardato tutti i film d’animazione ed essersi immersi virtualmente nel suggestivo Ghibli Museum, il prossimo step è quello di armarsi di carta, matita e colori per dare vita al buffo Totoro!

Fonte: YouTube/The Japanese Times 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Repubblica di San Marino

Repubblica di San Marino: il turismo slow e green che non ti aspetti

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook