Studi musica? Avrai migliori voti in matematica, inglese e scienze

Ragazza suona il pianoforte

Hai studiato musica? Allora sarai portato anche in materie come matematica, scienze e inglese.

Il legame tra lo studio della musica e di uno strumento musicale e la buona attitudine in queste discipline è spiegata in una ricerca della rivista scientifica dell’American Psychological Association, pubblicata il 24 giugno 2019 sul Journal of Educational Psychology.

Gli studiosi sono arrivati a questa conclusione dopo aver analizzato circa 112.00 registri scolastici degli studenti della British Columbia.

Lo studio

Nello specifico gli studenti delle scuole superiori, circa il 13 % del campione esaminato, che avevano seguito corsi di musica come pianoforte, orchestra, jazz band, coro da concerto e voce jazz ottenevano risultati significativamente migliori in matematica, inglese e scienze, rispetto ai loro pari.

Peter Gouzouasis, ricercatore dell’Università di British Columbia, ha dichiarato che la musica incide molto sul rendimento globale degli studenti. Ecco le sue parole:

“In media, i bambini che hanno suonato uno strumento musicale per molti anni sono circa un anno accademico più avanti dei coetanei riguardo alle loro abilità di inglese, matematica e scienze .”

Ma quale sarebbe il nesso fra  lo studio della musica e i voti migliori in queste materie?

“Per imparare a suonare uno strumento musicale uno studente deve imparare a leggere le note, sviluppare la coordinazione occhio-mano-mente, affinare la capacità di ascolto e, se suona in un ensemble, anche disciplina e abilità di squadra. Tutte queste esperienze di apprendimento hanno un ruolo nel migliorare le capacità cognitive, prosegue Peter Gouzouasis“.

E in Italia? Molto spesso l’educazione musicale è una delle materie poco considerate, alla luce di questi risultati forse sarebbe il caso di rivedere i piani di studio di moltissimi istituti scolastici proprio perché la musica può migliorare il rendimento accademico.

Leggi anche:

Salugea

Come fare incetta di vitamina D in inverno per evitare una carenza

Caffè Vergnano

Regali di Natale: un’idea personalizzata e green per la persona che ami

Coop

Le bottigliette d’acqua riciclate del Jova Beach Party diventano t-shirt sportive

Florena Fermented Skincare

Cosmetici naturali fermentati: cosa sono e perché sono così efficaci per la cura del viso

Seguici su Instagram
seguici su Facebook