Street Art: a Londra i graffiti di ATM in onore degli uccelli in via di estinzione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Barbagianni, beccaccino e otarda. Ecco alcuni degli uccelli in via d’estinzione comparsi di recente sui muri di Londra grazie alle opere di ATM, artista famoso per i propri graffiti. Le sue opere denunciano l’azione dell’uomo come una delle maggiori causa della scomparsa di numerose specie di volatili dall’Inghilterra.

I graffiti sono dei dipinti molto dettagliati che rappresentano gli uccelli ormai rari che una volta costituivano una parte integrante della fauna inglese. I dipinti trovano spazio sulle pareti di edifici in decadenza, nei pressi delle stazioni e su anonimi muri di mattoni in diversi punti della città.

Nei luoghi prescelti dall’artista, i ritratti di alcuni uccelli rari spuntano tra le pareti grigie e ridanno colore alla metropoli, spingendo nello stesso tempo a riflettere sulla progressiva scomparsa di questi esemplari. In genere i graffiti sono ben visibili e piuttosto grandi e si trovano posizionati a 2 o 3 metri di altezza.

ATM è uno street artist cresciuto in una cittadina industriale del Nord dell’Inghilterra, dove ha frequentato la scuola d’arte. Da bambino, durante le gite in campagna e nei boschi, rimaneva sempre affascinato dalla ricca presenza di uccelli, insetti e anfibi. Ad affascinarlo erano soprattutto l’eleganza, l’equilibrio e la coordinazione dei volatili nei loro spostamenti, oltre ai luoghi selvaggi che ne costituiscono l’habitat naturale.

street art londra 9

street art londra 10

Le sue opere sono ispirate ai lavori dei grandi illustratori del 19esimo secolo, tra i quali troviamo James Audubon e John Gould. Per il suo primo ritratto ha scelto un beccaccino, un uccello di medie dimensioni, dal becco lungo e dritto, la cui presenza si è ridotta soprattutto a Nord e nel Sud-Est delle isole britanniche. Poco tempo dopo l’artista ha iniziato a realizzare murales che hanno come protagonisti pernici e barbagianni.

street art londra 5

street art londra 11

street art londra 7

street art londra 2

street art londra 3

street art londra 4

street art londra 8

Il suo primo dipinto di strada dedicato ai volatili in via d’estinzione ha preso forma proprio quest’anno nella zona di Whitechapel Road. L’opera più recente, che ATM ha appena completato, si trova in Bethnal Green e rappresenta un tarabuso (Botaurus stellaris). Si tratta di un uccello una volta molto comune tra i canneti dell’East Anglia, ma ora quasi scomparso. I suoi esemplari sono estremamente rari e quei pochi che vivono sulle isole della zona risulterebbero molto difficili da individuare.

Marta Albè

Fonte foto: atmstreetart.tumblr.com

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook