Da Frida Khalo alla principessa Leila: la misteriosa street art che celebra la forza d’animo delle donne supereroine 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Street art a Firenze in onore delle donne. Da Frida Kahlo alla principessa Leila, passando per Sophia Loren, Neferititi e finanche la Madonna: tutte strizzano un occhio con indosso la mitica “S” si Superwoman. Sono 8 icone del mondo femminile riprodotte da un po’ di giorni in coloratissimi murales su alcune finestre cieche di Firenze.

Un omaggio alle donne e all’8 marzo che ha voluto fare un collettivo di street artist che si firma col nome di #Lediesis (Le#, mentre su Instagram appare come LeDiesis), dei cui membri non si conoscono i volti né i nomi.

Un misterioso gruppo di artisti che, approfittando della ricorrenza di oggi, ha colorato alcune finestre cieche nei luoghi più strategici della città di Firenze, seguendo la tecnica del paste up (la realizzazione di disegni o dipinti su carta poi incollati su delle superfici), in una serie di ritratti di donne accomunate da un’incredibile volontà e forza d’animo.

Un percorso attraverso 8 icone che declinano la femminilità in tutte le sue sfumature.

Eccole:

La principessa Leila di Guerre Stellari

principessa leila le

Sophia Loren ne “La Ciociara”

sofia loren le
frida kahlo le
La regina egizia Nefertiti
nefertari le
Beatrix Kiddo di “Kill Bill”
margherita hack le

La Madonna

lamadonna le

Rita Levi Montalcini

rita lm
Leggi anche:
Germana Carillo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook