Snow Art: cerchi nella neve sulle Alpi francesi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sulle Alpi francesi della regione della Savoia sono apparsi dei meravigliosi cerchi nella neve. Si tratta di disegni geometrici effettuati con estrema precisione, in grado di incantare chi ha la possibilità di ammirarli dall’alto. Non si tratta però di un nuovo mistero legato all’azione degli UFO, sebbene essi ricordano i più noti cerchi nel grano, ma di vere e proprie opere d’arte nate dalla creatività di un personaggio singolare.

L’autore dei cerchi della neve e delle meravigliose immagini astratte che li compongono è Simon Beck, che riesce a dare vita a forme geometriche dall’aspetto tridimensionale semplicemente camminando sul manto nevoso o sul ghiaccio, indossando ai propri piedi delle racchette da neve. Simon Beck si è laureato in ingegneria ad Oxford ed ha sempre avuto tra le proprie passioni la creazioni di pattern geometrici e matematici, che ora hanno potuto prendere vita tra le piste di alcuni resort sciistici francesi.

La realizzazione di ogni opera richiede tempo ed estrema precisione. Ciò che le rende ancora più uniche è la certezza che ognuno dei disegni creati da Simon non potrà durare in eterno poiché verrà presto rovinato dalla pioggia, da una nuova nevicata o dai raggi solari che scioglieranno il manto nevoso. Spesso, proprio a causa degli imprevedibili eventi atmosferici, Simon non è in grado di portare a termine l’opera iniziata. Per questo motivo l’artista ha deciso di fotografare ognuno dei propri disegni, ai quali è stata dedicata una pagina Facebook.

snow_art_2

snow_art_3

La realizzazione di un cerchio nella neve può richiedere anche oltre nove ore di meticoloso lavoro, effettuato da Simon misurando con precisione i passi da compiere lungo il manto nevoso per dare vita a ciò che la fantasia gli ha suggerito. L’artista non si arrende nemmeno nel caso la neve risulti più morbida del solito, aiutandosi, in tale evenienza, con delle palette con cui tracciare con la massima precisione i propri incavi lungo il manto immacolato, senza rinunciare a realizzare ogni minimo dettaglio stabilito nel progetto originario.

snow_art

Quando il sole raggiunge il proprio massimo picco, sui cerchi nella neve si creano dei magici giochi di luce ed ombra in grado di rendere quasi tridimensionali i disegni creati. Ecco che allora prendono vita scacchiere, spirali, fiori dagli ampi e variegati petali e immagini così perfette da ricordare i mandala tibetani. La loro bellezza è destinata ad avere una durata variabile, unicamente basata sull’alternarsi dei fenomeni atmosferici dettati dai capricci di Madre Natura. Non ci resta dunque che ammirarli grazie alle immagini rese indelebili dalla fotografia.

Marta Albè

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook