Scoperta a Molfetta un’antichissima scultura: è un idoletto che risale al neolitico

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dal Pulo di Molfetta, antico sito archeologico in provincia di Bari, arriva la notizia di una nuova importante scoperta. Si tratta di statua risalente al neolitico, un’idoletto legato alla terra.

Durante alcuni lavori effettuati all’interno del Pulo di Molfetta che risale al V e IV millennio a.C. un team di archeologici si è trovato di fronte a quella che ad un occhio inesperto poteva sembrare una semplice pietra su cui era scolpito una sorta di viso.

Una scultura di piccole dimensioni che però gli archeologi di Molfetta Alessia Amato e Nicola de Pinto, coordinati da Anna Maria Tunzi, hanno subito capito essere di grande importanza. Si tratta infatti di un’idoletto di pietra del neolitico, un ciottolo calcareo che rappresenta una divinità legata alla terra.

Si distinguono infatti sulla pietra dei tratti antropomorfi. Sul retro, un’incisione con un motivo a zig-zag ha permesso di collocare l’oggetto nel giusto tempo. Risalirebbe alla fase media e finale del neolitico (VI – V millennio a.C.).

Un reperto particolare e unico soprattutto per il fatto che potrebbe essere uno dei più antichi della Puglia ma anche del mondo e considerando che si tratta di una rara scultura in pietra (all’epoca si preferiva scolpire piuttosto su terracotta o ossa di animali).

Secondo le ipotesi degli esperti, l’idoletto potrebbe forse provenire dall’ambito funerario ma, per scoprire meglio le sue origini e la sua storia, è attualmente in corso un’analisi presso la Soprintendenza.

Il reperto è ora esposto presso i depositi di Palazzo Simi, a Bari, ma presto tornerà “a casa” al Museo archeologico del Pulo di Molfetta che, come ha sottolineato il sindaco della città pugliese Minervini: “continua a sorprendere per le tracce di storia che è ancora in grado di raccontare“.

Fonte: Comune Molfetta

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook