Cucciolo di cane salvato da una scimmia

Lo scultore che ricicla il legno spiaggiato per creare magnifici draghi e animali giganti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Draghi pronti a spiccare il volo, enormi cavalli, maestosi cervi, ragni e uccelli. Gli animali dell’artista inglese James Doran-Webb nascono da scarti di legno spiaggiato. Che prendono letteralmente nuova vita. Si tratta della cosiddetta “Driftwood art“, arte che recupera creativamente il legno di mare.

Strutture in acciaio, in alcuni casi di enormi dimensioni, supportano le sculture lignee di James Doran-Webb, adagiate a terra oppure su tronchi d’albero, sassi e altri supporti. 

Un lungo lavoro che richiede pazienza infinita visto l’impiego di pezzi di legno anche piccolissimi, utilizzati per riprodurre in modo verosimile il pelo o le piume degli animali. E pensare che alcune sculture pesano fino a 500 Kg, come i singoli cavalli al galoppo.

La scelta di legno di recupero è volutamente improntata alla sostenibilità ambientale, tema molto caro all’artista inglese, oggi residente nelle Filippine.

Ecco una selezione delle sue opere più belle. Sembrano uscite da fiabe e leggende. 

 

Seguici su TelegramInstagram  |Facebook |TikTok |Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook