L’attesa è finita! Il Re Leone da domani al cinema

Re Leone

Dopo un’attesa lunghissima finalmente domani uscirà nelle sale italiane l’attesissimo Re Leone, un film che ha accompagnato l’infanzia di molti di noi, uno di quelli che non si dimentica, ma questa volta non sarà animato, bensì un live action, con protagonista il mondo della savana africana e «quel delicato equilibrio che fa coesistere tutto qui».

Presentato durante la cerimonia di assegnazione degli Oscar a febbraio, il trailer ha lasciato il mondo col fiato sospeso; il primo trailer ha infatti collezionato un record di 224,6 milioni di visualizzazioni nelle prime 24 ore, certamente anche il secondo non sarà da meno.

La nuova versione uscita nelle sale statunitensi il 19 luglio ha sbancato al Box Office, diventando il film con il decimo maggior incasso di sempre, e superando Black Panther.

A più di 20 anni dall’edizione originale, il nuovo Re Leone racconterà le avventure di Simba ma con una veste grafica ed effetti completamente nuovi.

Il nuovo “The Lion King” del regista Jon Favreau è un viaggio nella savana africana dov’è nato e cresciuto il futuro re. Simba idolatra suo padre, il re Mufasa, e prende a cuore il suo stesso destino reale. Ma non tutti nel regno di Pride Rock festeggiano l’arrivo del cucciolo. Scar, fratello di Mufasa – ed ex erede al trono – ha un suo piano.

La battaglia per Pride Rock è devastata dal tradimento, dalla tragedia e dal dramma, che si traduce infine nell’esilio di Simba. Con l’aiuto di una curiosa coppia di nuovi amici, il leone imparerà a crescere e a riprendersi ciò che gli è stato ingiustamente tolto.

Nel cast originale troveremo varie star tra cui Donald Glover nei panni di Simba, Beyoncé Knowles-Carter nel ruolo di Nala, James Earl Jones nel ruolo di Mufasa, Chiwetel Ejiofor nel ruolo di Scar, Seth Rogen nel ruolo di Pumbaa e Billy Eichner nel ruolo di Timon.

Ma anche in Italia il doppiaggio è stato curato nei minimi dettagli ed è d’eccezione: Marco Mengoni sarà Simba, Elisa è Nala, amica coraggiosa di Simba fin da cucciola. E ancora Luca WardMassimo PopolizioEdoardo LeoStefano FresiToni Garrani.

“Utilizzando tecniche pionieristiche di regia per dare vita a personaggi preziosi in un modo completamente nuovo, Disney ‘The Lion King’ ruggirà nei cinema il 19 luglio 2019” si legge nell’annuncio ufficiale.

Una delle novità trapelate è che Scar potrebbe non essere affatto lo zio di Simba e il fratello di Mufasa. A svelarlo è stato il produttore Don Hahn:

“[Mentre facevamo il film] abbiamo parlato del fatto che era molto probabile che [Scar e Mufasa] non avessero entrambi gli stessi genitori”.

In ogni caso, così com’è stato la prima volta, siamo certi che il Re Leone ci lascerà grandi insegnamenti dopo il celebre ‘Hakuna Matata’. D’altronde ci ha già mostrato come affrontare il dolore e la perdita.

Non a caso è considerato il miglior film d’animazione di tutti i tempi.

Qui il nuovo trailer

Qui il precedente, in Italiano

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Germinal Bio

Dire addio alla plastica si può: l’esempio da seguire di Germinal Bio

Salugea

Come depurare il fegato con gli estratti vegetali

Triumph

Together we recycle: Triumph ricicla i capi usati in nome dell’ambiente

WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

tuvali
seguici su Facebook