Raffaello: arriva a Roma la più grande mostra del mondo dedicata al genio di Urbino

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Raffaello sbarca a Roma! Dal 5 marzo al 2 giugno le Scuderie del Quirinale ospiteranno la più spettacolare monografica mai dedicata nel mondo al genio urbinate. A 500 anni dalla sua morte, oltre 200 capolavori – di cui 50 provenienti dagli Uffizi – tra dipinti, disegni e opere di confronto del pittore e architetto tra i più celebri del Rinascimento.

In occasione del cinquecentenario della sua morte, avvenuta a Roma il 6 aprile 1520 a soli 37 anni, la mostra – che si intitolerà semplicemente Raffaello – sarà quindi dedicata a tutta la sua attività progettuale, dalla pittura alle arti plastiche, alle arti decorative, all’architettura, all’urbanistica e all’antiquaria.

Realizzata dalle Scuderie del Quirinale, in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi, l’esposizione è curata da Marzia Faietti e Matteo Lafranconi con il contributo di Vincenzo Farinella e Francesco Paolo Di Teodoro.

Oltre agli Uffizi – che hanno prestato circa 50 opere delle quali oltre 40 dello stesso Raffaello Sanzio – tra i musei che hanno contribuito ad arricchire la rassegna con capolavori dalle loro collezioni ci sono le Gallerie Nazionali d’Arte Antica, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, la Fondazione Brescia Musei, i Musei Vaticani, il Louvre, la National Gallery di Londra, il Museo del Prado, l’Albertina di Vienna, il British Museum, la Royal Collection, il Musée des Beaux-Arts di Lille.

E così, da La Madonna del Granduca alla celebre Velata delle Gallerie degli Uffizi, dalla Santa Cecilia della Pinacoteca di Bologna alla Madonna Alba della National Gallery di Washington fino ad arrivare al Ritratto di Baldassarre Castiglione e l’Autoritratto con amico dal Louvre, si farà un lungo e meraviglioso excursus tra grandi capolavori presi in prestito a Roma fino al 2 giugno.

Informazioni

  • Scuderie del Quirinale, Via Ventiquattro Maggio – 16
  • Orari: da domenica a giovedì dalle 10.00 alle 20.00 ; venerdì e sabato dalle 10.00 alle 22.30
  • Costo del biglietto: 15 €; la prevendita partirà al 7 gennaio 2020
  • Contatti: +39.02.92897722
  • [email protected]

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook