Rubato in Olanda il ‘Giardino di primavera’ di Vincent Van Gogh

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un dipinto del famoso artista olandese Vincent van Gogh, proprio nel giorno dell’anniversario della nascita dell’artista, è stato rubato dal museo Singer Laren nei Paesi Bassi.

I ladri hanno fatto irruzione nel museo intorno alle 3.15 di domenica sera forzando la porta d’ingresso di vetro. L’allarme antifurto è scattato ma, quando è arrivata la polizia sul posto, gli autori del colpo erano già spariti. Il Singer, come gli altri musei, è attualmente chiuso come prevedono le misure per rallentare la diffusione del coronavirus nei Paesi Bassi.

Gli ignoti ladri hanno fatto sparire l’opera d’arte intitolata “Giardino di primavera” che raffigura il giardino della canonica di Neunen nella primavera del 1884.

Il dipinto era in prestito al museo Singer Laren da parte del Groninger Museum ed è stata l’unica opera rubata in questa occasione.

Il direttore generale del Singer, Jan Rudolph de Lorm, ha dichiarato di essere “arrabbiato, scioccato e triste” per il furto del dipinto.

Anche il direttore del Groninger Museum è scioccato:

“È il furto di un’opera che appartiene a tutti noi” ha dichiarato Andreas Blühm ai quotidiani locali.

Il valore dell’opera non è noto ma, ovviamente, visto che l’autore è Van Gogh, si parla di un colpo di un certo rilievo.

Esperti di furti d’arte della polizia sono impiegati nelle indagini. Il dipinto è stato anche inserito nella lista internazionale delle opere d’arte rubate dell’Interpol.

Fonti: Nos/ Indipendent

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook