Le scioccanti immagini che mostrano la differenza tra ricchi e poveri in Sud Africa (FOTO e VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un progetto fotografico per dimostrare come a pochi chilometri di distanza nella stessa città ci siano delle differenze sociali enormi.

Il fotografo Johnny Miller, attraverso il supporto di un drone in ‘Unequal scenes’, ovvero scene di diseguaglianza è riuscito a catturare l’enorme divario che esiste tra ricchi e poveri a Città del Capo in Sud Africa. In un paese in cui c’è una lunga storia di razzismo e in cui anche l’assetto urbano e architettonico è vittima dell’apartheid.

“Scattando delle fotografie dall’alto sono riuscito a vedere quelle discrepanze che è difficile notare con i piedi per terra. Ho catturato le immagini sotto una nuova prospettiva e rappresentando ciò che sono veramente”, si legge sul sito dell’artista.

poveri e ricchi in africa5
poveri e ricchi in africa6

Lo scenario è veramente singolare tanto da sembrare un fotomontaggio. A pochi chilometri di distanza troviamo da un lato, un agglomerato urbano industrializzato dall’altro la povertà assoluta delle baraccopoli.

LEGGI anche: 60 MILIONI DI PERSONE A RISCHIO FAME E POVERTÀ A CAUSA DI EL NIÑO

“È come se la città fosse stata concepita con due diverse modalità. Nonostante l’apartheid sia finito da oltre vent’anni, le disuguaglianze sono sotto i nostri occhi”.

E il risultato è quello che vediamo in queste immagini

poveri e ricchi in africa
poveri e ricchi in africa1
poveri e ricchi in africa2
poveri e ricchi in africa3
poveri e ricchi in africa4
poveri e ricchi in africa8
poveri e ricchi in africa9

Dominella Trunfio

Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook