L’oasi portatile, la provocatoria soluzione di questo artista per proteggersi dal Covid

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Alain Verschueren, artista e assistente sociale belga, passeggia per Bruxelles indossando un’ “oasi portatile”: una mini serra in plexiglass, poggiata sulle spalle, che lo avvolge in una bolla d’aria purificata dalle piante aromatiche al suo interno.

Verschueren, 61 anni, ha sviluppato l’idea 15 anni fa, ispirandosi alle oasi lussureggianti della Tunisia. L’intento dell’artista era  provocatorio:

Si trattava di creare una bolla in cui potermi rinchiudere, per tagliarmi fuori un mondo che ho trovato troppo noioso, troppo rumoroso o puzzolente

ha dichiarato l’artista a Reuters, aggiungendo che, soffrendo d’asma, preferisce indossare la sua bolla piuttosto che una normale mascherina. 

Col passare del tempo, ho notato che le persone venivano da me e mi parlavano. Questo isolamento è diventato sempre di più un modo per connettersi

In un’epoca in cui le mascherine sono uno strumento indispensabile per frenare la diffusione di COVID-19, l’oasi portatile assume un nuova funzione. I passanti rimangono sorpresi dall’uomo che vaga tra i negozi con la testa rinchiusa in una capsula di piante di timo, rosmarino e lavanda.

Verschueren ha detto che spera di incoraggiare le persone a prendersi più cura dell’ambiente, per ridurre la necessità di proteggersi dall’inquinamento atmosferico e acustico.

 
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Redattrice su temi della sostenibilità sociale e ambientale. Laureata con lode in filosofia, ha conseguito un master di II livello in Rendicontazione Innovazione e Sostenibilità. Ha maturato esperienza nella comunicazione e nell’organizzazione di eventi presso enti profit e no profit.
eBay

Come scegliere la migliore piscina fuori terra per giardino o terrazzo

Consorzio del Prosecco

Salvaguardia della biodiversità e superfici destinate a siepi e boschetti: il contributo del Consorzio del Prosecco

eBay

Dall’iPhone al Samsung, i migliori smartphone da acquistare ricondizionati

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook