Nuovo monolite scoperto sull’isola di Wight: è simile a quelli apparsi negli Usa e in Romania

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ancora uno strano e imponente monolite di metallo appare praticamente dal nulla. Questa volta siamo al largo delle coste del Regno Unito, nel canale della Manica dove un’altra struttura è stata avvistata e fotografata.

Precisamente è accaduto sulla spiaggia di Compton. Si moltiplicano dunque gli avvistamenti di monoliti. Il primo è stato notato da un drone nel deserto dello Utah, poi è misteriosamente scomparso. Ma nei giorni scorsi una struttura simile è stata notata sulla collina che circonda la città rumena di Piatra Neamţ. La terza è stata avvistata in California, in cima alla Pine Mountain ad Atascadero ma è stata distrutta da un’orda di vandali.

Poi è toccato anche all’Italia con Lanuvio e adesso la stele, alta circa 3 metri, è apparsa anche in Gran Bretagna, sulla suggestiva isola di Wight. Tom Dunford, 29 anni, era fuori a passeggiare con il cane, la fidanzata e la sorella domenica attorno alle 7.30 quando ha visto il misterioso oggetto davanti a loro sulla spiaggia di Compton. Era inconfondibile, con la sua capacità di specchiare tutto quello che c’era intorno.

“Siamo scesi i gradini e sulla destra a circa 100 metri davanti a noi abbiamo visto questo grande riflesso del sole. Ho saputo di tutte le storie dei monoliti di recente, quindi l’ho riconosciuto subito” ha raccontato il giovane a SkyNews.

Non è chiaro chi sia il responsabile dell’installazione né se si tratti di un’opera d’arte. Sembra una creazione sbucata dritta dritta dal film di Stanley Kubrick “2001: Odissea nello spazio”.

Dunford ha aggiunto:

“Quando siamo tornati, circa mezz’ora dopo, c’erano altre persone che si affollavano intorno – probabilmente circa una dozzina”

Un collettivo anonimo chiamato The Most Famous Artist si è preso il merito della struttura dello Utah e anche di quella della California ma non si sa con certezza se sia una loro creazione:

Tante sono state le persone accorse in spiaggia per fotografare la stele. Ecco le foto pubblicate sui social:

Una cosa è certa: tali misteriose strutture stanno incuriosendo il mondo.

Fonti di riferimento: SkyNews, ,

LEGGI anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook