Notte dei musei 2017: mostre e aperture straordinarie in tutta Italia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sabato 20 maggio torna la tredicesima edizione della Notte europea dei Musei con tre ore di apertura serale straordinaria, al costo simbolico di un euro.

I principali musei di tutta Italia aprono le porte per celebrare l’arte e la bellezza mettendo in mostra il ricco patrimonio artistico del nostro Paese. Dalle ore 20 alle 2.00 con ultimo ingresso all’una, saranno tantissimi gli appuntamenti culturali.

All’interno della Notte dei musei anche la Festa dei Musei che il 20 e 21 maggio grazie al Ministero dei beni e delle attività culturali spegne due candeline.

Tema di quest’anno “Musei in Contes[x]t: raccontare l’indicibile nei musei” che punta i punta i riflettori sul patrimonio materiale e immateriale che per ragioni politiche, storiche, ideologiche è stato fino ad oggi emarginato o escluso dalla presentazione al pubblico.

In occasione di queste due iniziative, dunque, ci saranno visite guidate e aperture straordinarie. Ma non solo.

La mattina di sabato 20, dalle 9 alle 14, si svolgerà l’iniziativa “Il Patrimonio per i bambini” dedicata ai più piccoli e alle loro famiglie., dalle 14 fino all’orario di chiusura ordinario, i tecnici, i curiosi e gli appassionati saranno i protagonisti della kermesse pomeridiana su “Il racconto del Patrimonio”, “Largo all’esperto”, “Dietro il Patrimonio”.

Il programma serale, con apertura straordinaria di tre ore oltre i consueti orari, coinvolgerà il grande pubblico con eventi che celebrano “Lo spettacolo della cultura”. La manifestazione continuerà anche domenica mattina dalle 9.00 alle 20.

Tantissime città italiane aderiscono alla Notte dei musei, non solo i principali musei della città, ma anche spazi espositivi e gallerie d’arte private, accademie e istituzioni culturali straniere, università, e altri spazi culturali saranno alcuni totalmente gratuiti altri al costo simbolico di un euro, altri ancora offriranno uno sconto sul biglietto d’ingresso.

A Torino, ad esempio saranno aperti il Museo Egizio, il Museo del Cinema ma anche Palazzo Madama, il Planetario e il Museo di Antropologia criminale e ancora al Borgo medievale ci sarà “Festa Tolkien” con mostra Lords for the ring e un concerto con Arturo Stalteri.

A Roma, Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Marco, Macro Testaccio, Museo dell’Ara Pacis, Museo di Roma Palazzo Braschi, Museo di Roma in Trastevere, Mercati di Traiano, Musei di Villa Torlonia, Teatro di Villa TorloniaComplesso del Vittoriano, Galleria d’Arte Moderna di Roma, Palazzo delle Esposizioni, Palazzo Senatorio, Scuderie del Quirinale e molti altri.

A Napoli, il Museo Palazzo stigliano Zevallos, Museo di San Martino, il Complesso monumentale dei Girolamini e tanti altri.

Potrebbero interessarvi:

Per scoprire quali musei della tua città aderiscono alla Notte dei musei 2017 clicca qui

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook