I nonni realizzano una fermata del bus a forma di Totoro per i loro nipotini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Vi piacerebbe aspettare l’autobus in compagnia di Totoro, l’amatissimo personaggio dello Studio Ghibli? In Giappone è possibile farlo! Nella cittadina giapponese Takaharu c’è un posto che è diventato una delle mete preferite dei fan del film d’animazione Il mio vicino Totoro: una fermata del bus con una statua gigante del dolcissimo custode della foresta, creato dal maestro Hayao Miyazaki.

A realizzarla una coppia di nonni giapponesi che ha voluto fare una splendida sorpresa ai nipotini. Naturalmente, il regalo è stato molto apprezzato dai bambini e non solo, visto che la statua è visitabile e possono ammirarla tutte le persone che passano da quel quartiere residenziale. In poco tempo la fermata del bus è diventato un luogo di ritrovo per i fan del film d’animazione.

La scena a cui si sono ispirati i nonni è quella dell’incontro tra le due bambine protagoniste e Totoro, che avviene proprio alla fermata dell’autobus. Nel film vediamo Totoro in attesa di un mezzo di trasporto decisamente originale, il gattobus, un autobus peloso che assomiglia ad un gatto con dodici zampe.

@Culturainquieta

Per costruire Totoro i due anziani sono partiti dal legno per poi coprirlo con cemento e calcestruzzo per irrobustirla ed evitare che il vento possa spazzarlo via.

Il loro impegno li ha ripagati alla grande. La statua è praticamente identica al personaggio dello Studio Ghibli. Così, i due nonni hanno fatto un bellissimo regalo ai nipotini ma anche a tanti altri bimbi e adulti affezionati al dolce Totoro.

Fonte: Instagram/Culturainquieta

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook