@Nobel Prize

L’italiano Giorgio Parisi vince il Nobel per la Fisica

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tra i vincitori del Premio Nobel 2021 per la Fisica c’è uno scienziato italiano. È Giorgio Parisi, noto fisico e accademico romano. A lui è appena andato il prestigioso riconoscimento per “la scoperta dell’interazione tra disordine e fluttuazioni nei sistemi fisici dalla scala atomica a quella planetaria”.

Parisi ha 73 anni ed è considerato uno dei fisici più esperti a livello mondiale, soprattutto nell’ambito della teoria dei campi e della fisica statistica. È stato ricercatore presso i Laboratori Nazionali di Frascati dell’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) ed è attualmente uno dei tre membri italiani che fanno parte della National Academy of Sciences degli Stati Uniti d’America. 

Era da quasi 20 anni che non veniva assegnato l’importante premio a uno scienziato proveniente dall’Italia. Nel 2002 era stato insignito del riconoscimento Riccardo Giacconi, padre dell’astronomia a raggi X, mentre 37 anni fa il premio era andato all’accademico Carlo Rubbia per aver scoperto le particelle elementari responsabili dell’interazione debole.

Il premio Nobel per la fisica di quest’anno è andato anche ad altri due scienziati: il giapponese Syukuro Manabe e il tedesco Klaus Hasselmann per” la modellazione fisica del clima terrestre, la quantificazione della la variabilità e la previsione in modo affidabile del riscaldamento globale”.

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Nobel Prize

Leggi anche: 

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook