Il colpo di genio di Netflix per annunciare la data d’uscita della seconda parte di Lupin su Twitter

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Netflix ha annunciato la data d’uscita della seconda stagione della fortunata serie “Lupin,” ispirata alle avventure del celebre ladro inventato da Leblanc, calate nei giorni nostri. E per farlo il colosso dello streaming ha optato per una strategia pubblicitaria brillante proprio come il personaggio della serie.

Qualche settimana fa per pubblicizzare la serie l’attore Omar Sy, volto del ladro gentiluomo Assane Diop, si era calato perfettamente nei panni di un addetto all’affissione di manifesti pubblicitari, riuscendo a passare quasi del tutto inosservato nella metro di Parigi. Il filmato della riuscitissima operazione in incognito è stato poi pubblicato da Omar Sy, accompagnato dalla scritta “Avete visto il poster, ma avete davvero guardato chi l’ha affisso?”.

Leggi anche: L’attore Omar Sy in incognito nella metro di Parigi: la geniale pubblicità per la serie Netflix “Lupin”

Chi ha seguito la prima stagione della serie Netflix saprà bene che gli episodi affrontano anche il tema della scarsa attenzione da parte delle persone, di cui si serve il protagonista per agire senza essere scoperto. Una delle frasi più celebri pronunciate da Assane è appunto: “Mi hai visto, ma non mi hai guardato”.

Oggi è finalmente arrivata la sorpresa per i fan della serie che da giorni si chiedevano quando sarebbe uscita la seconda stagione di Lupin. E, a quanto pare, la risposta era proprio davanti ai loro occhi. Per annunciare la data, infatti, Netflix ha pensato ad una simpatica trovata sul profilo Twitter di Omar Sy. L’informazione relativa all’uscita della seconda parte si trova nascosta nell’immagine di copertina dell’attore che circa 10 anni fa ha riscosso un successo mondiale grazie al film “Quasi Amici”. Basta, quindi, cliccare sulla foto per trovare in basso a sinistra la scritta: estate 2021, che corrisponde al periodo in cui saranno disponibili i nuovi attesissimi episodi.

L’indizio è stato dato dal protagonista attraverso un tweet, in cui ribadisce la frase “Voi l’avete visto, ma non l’avete guardato”, questa volta in riferimento alla data di “Lupin 2”:

E ben si capisce con questa gif di Creapills:

 

La conferma è arrivata poi ieri anche da parte di Netflix sui canali social:

Ancora una volta Omar Sy e Netflix ci sorprendono, facendoci notare che troppo spesso non riusciamo davvero a guardare, ma ci limitiamo a vedere.

Fonte: Twitter

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Deceuninck

Nuova era delle finestre: con la ThermoFibra diventano 100% riciclabili

eBay

Come guadagnare online con i LEGO e le carte da gioco

eBay

Come scegliere il gazebo perfetto

LCI

Come il giornale e la carta che butti diventano un nuovo materiale

NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook