Libri per bambini: i migliori albi illustrati del mondo pubblicati nel 2019

Racconti brevi e diretti e illustrazioni che incantano anche i grandi. Se a Natale volete fare ai vostri cuccioli uno di quei regali che rimangono per la vita, donate loro un albo illustrato! Il New York Times ha stilato anche quest’anno, tra le altre, la classifica dei 25 migliori libri per bambini, ma vi basterà andare in una buona libreria per rendervi conto che non è difficile, con questi albi, andare di fiuto.

Perché donare un libro? Perché anche così nutriamo i nostri cuccioli, doniamo loro parole preziose, creiamo con loro un rapporto intimo e di complicità, consentendo il miglior sviluppo intellettivo. E il bello è che possiamo farlo sin dalla loro nascita e anche prima, già negli ultimi tre mesi di gravidanza, quando si sviluppa la capacità di udire.

Insomma, è ormai scientificamente dimostrato che i bimbi cui si legge regolarmente una storia più volte nella settimana hanno una possibilità in più di avere un vocabolario più ricco, di non soffrire di difficoltà socio-emotive, di sviluppare sicurezza e di avere sufficienti parole per nominare il mondo e non avere paura!

Perché un albo illustrato? Perché la cosiddetta lettura dialogica di un albo illustrato senza parole, o poche, favorisce la discussione tra genitore e figlio soprattutto sulle emozioni.

La tradizione del New York Times

Dal 1952 ogni anno la prestigiosa rivista americana compie una scelta tra i migliori libri illustrati per i piccoli pubblicati nel corso dell’anno negli Stati Uniti. A essere esaminato è soprattutto il valore artistico delle illustrazioni. Dal 2017, per festeggiare i 65 anni della tradizione, il New York Times stila la classifica in collaborazione con la New York Public Library, la biblioteca pubblica di New York.

Ecco, allora, prendete spunto dalla classifica del New York Times dalla quale abbiamo estrapolato un po’ di titoli.  Per ora tutti hanno solo l’edizione inglese, ma anche questo è un motivo in più per acquistarli.

Another, di Christian Robinson (Atheneum)

another robinson

Il primo libro di Robinson come autore e illustratore è una storia senza parole di una ragazza e del suo gatto che scoprono una porta che fa accedere in un altro mondo, in cui bambini e animali domestici incontrano versioni speculari di se stessi. Cosa accadrà?

Hold Hands, di Sara Varon (First Second)

Hold Hands di Sara Varon (First Second)

In Hold Hands, l’amata romanziera grafica e autrice di libri per bambini Sara Varon offre una dolce storia in rima per i più piccoli sull’amicizia e la connessione. “Tieni le mani ogni volta che attraversi la strada. Tieni le mani sull’autobus se non ti siedi. […]“. Tutti si tengono per mano. Puoi tenere le mani con il tuo fratellino o il tuo migliore amico. Puoi tenere le mani con il tuo compagno di classe o anche la tua bambola preferita!

Good boy, di Sergio Ruzzier (Atheneum)

good boy Ruzzier

Un ragazzo e un cane si imbarcano in un’avventura fuori dal mondo in questo stravagante libro illustrato del pluripremiato autore-illustratore Sergio Ruzzier. Questa è la storia di un ragazzo e del suo cane. Una giocosa storia di amicizia e avventura.

I miss my grandpa, di Jin Xiaojing (Little, Brown)

I miss my grandpa di Jin Xiaojing

Jin Xiaojing è la lettura perfetta per chiunque abbia perso una persona cara. Una ragazza non ha mai incontrato suo nonno, ma le manca ogni giorno. Spesso si chiede… che aspetto aveva? La nonna dice: il suo viso era a forma di luna, la sua bocca era brava a raccontare storie e i suoi capelli erano ricci come il nido di un uccello. Con l’aiuto di sua nonna e del resto della sua amorevole famiglia, questa ragazza sarà in grado di immaginare il volto di suo nonno nella sua mente – e sentire l’amore che ha condiviso con gli altri?

Mi papi tiene una moto, di Isabel Quintero e illustrato da Zeke Pena (Kokila)

Isabel Quintero libro

Mi papi tiene una moto è un omaggio all’amore tra un padre e sua figlia e un dinamico quartiere di immigrati, dal pluripremiato duo di Isabel Quintero e Zeke Peña.

River, di Elisha Cooper (Scholastic/Orchard)

river cooper

River è un racconto immaginario del viaggio in canoa di una donna lungo l’Hudson per diversi giorni, con ciò che accade sul fiume e il paesaggio intrecciati nella storia.

Small in the City, di Sydney Smith (Neal Porter/Holiday House)

small in the city smith

Quando sei piccolo in città, le persone non ti vedono e i suoni forti possono spaventarti e sapere a volte cosa fare è difficile. Ma questo bambino sa come comportarsi e conosce il quartiere. Viaggia a piedi o sul bus alla ricerca di qualcuno, ma chi è lo scopriremo solo alla fine.

Truman, di Jean Reidy e illustrato da Lucy Ruth Cummins (Atheneum)

Truman, di Jean Reidy

Dopo che la sua migliore amica Sarah parte per il suo primo giorno di scuola, una tartaruga di nome Truman parte invece per un’avventura attraverso il soggiorno e impara a essere coraggiosa.

You are new, di Lucy Knisley (Chronicle)

You are new di Lucy Knisley (Chronicle)

“Quando sei nuovo”, chiede questo libro per bambini di debutto all’artista di fumetti Knisley, “cosa puoi fare?” Le risposte spiegano tutto il mondo dei bambini.

All the greys on greene street, di Laura Tucker (Viking)

All the Greys on Greene Street

SoHo, 1981. La dodicenne Olympia è un’artista, e nel suo quartiere è normale. Suo padre e il suo socio Apollo riportano in vita dipinti antichi, mentre sua madre realizza intricate sculture in un angolo del loro loft, lasciando Ollie a vagare per le strade di New York con i suoi migliori amici Richard e Alex, disegnando tutto ciò che attira la sua attenzione.

  • Guts, di Raina Telgemeier (Graphix)
  • Look Both Ways, di Jason Reynolds (Atheneum)
  • The undefeated, di Kwame Alexander, illustrato da Kadir Nelson (Versify)
  • My Jasper June, di Laurel Snyder (Walden Pond)
  • New Kid, di Jerry Craft (HarperCollins)
  • Queen of the Sea, di Dylan Meconis (Walker)
  • Some places more than others, di Renee Watson (Bloomsbury)
  • Sweeping up the heart, di Kevin Henkes (Greenwillow)
  • This was our pact, di Ryan Andrews (First Second)
  • Tristan strong punches a hole in the sky, di Kwame Mbalia (Rick Riordan Presents/Hyperion)
  • The fountains of silence, di Ruta Sepetys (Philomel)
  • Frankly in love, di David Yoon (Putnam)
  • Spies: the secret showdown between America and Russia di Marc Favreau (Little, Brown)
  • Pet, di Akwaeke Emezi (Make Me a World)
  • Thirteen Doorways, Wolves Behind Them All, di Laura Ruby (Balzer & Bray)

Leggi anche:

Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

Gewiss

Joinon: le nuove colonnine di ricarica smart che si gestiscono via app

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook