15 musei di scienza e storia naturale di tutto il mondo che puoi visitare virtualmente

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dal Museo Nazionale di Scienze Naturali di Londra al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci di Milano, passando per Madrid, Mosca e Washington. Tutto in modo virtuale e a portata di click, comodamente dal divano di casa tua!

Non solo arte, anche la scienza apre le porte virtuali dei suoi musei consentendo a tutti noi di sbirciare tra reperti e meraviglie. Da Madrid a Mosca, da Washington a Milano, è tutto a portata di click.

Un sistema, quello dei tour virtuali, che viene incontro alle nuove esigenze di distanziamento sociale, e che ci permette di non rinunciare alla cultura nonostante il coronavirus e le varie limitazioni che ne conseguono.

Ecco di seguito l’elenco dei principali musei scientifici, con rispettivi link, per iniziare la visita comodamente da casa.

Natural History Museum di Londra

natural history museum

©Natural History Museum, London

80 milioni di esemplari, questo è il tesoro contenuto nel Natural History Museum di Londra, uno dei musei scientifici più famosi al mondo nonché importante centro di ricerca. Ai tempi del coronavirus lo si può visitare su Google Arts & Culture dove trovate esposizioni e approfondimenti.

Interessante il percorso che ci porta alla scoperta delle cinque pioniere della storia naturale, altrettanto curiosa l’esposizione dedicata ad Alfred Russell Wallace, spettacolare la mostra di farfalle e falene che spiega passo passo tutti i segreti di questi insetti.

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci di Milano

©Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci

In Italia è il più grande museo della Scienza e della Tecnologia, ma anche uno dei quattro principali in Europa. Custodisce anche una collezione di macchine basate sui disegni di Leonardo Da Vinci e tra le tante esposizioni permanenti si annoverano quella sui trasporti navali, sullo spazio, le Gallerie Leonardo Da Vinci, i trasporti ferroviari, il fotovoltaico, la lavorazione del ferro e dell’acciaio.

Su Google Arts & Culture è possibile visitarlo e partire per avventure interessanti sulle orme del sottomarino Enrico Toti, o smarrirsi tra 18.000 oggetti custoditi nelle sue sale, o ancora esplorare l’Astrario di Giovanni Dondi.

History of Science Museum dell’Università di Oxford

history of science museum

©History of Science Museum, Oxford

Vi piacerebbe curiosare tra i reperti di un Museo Naturale a distanza ravvicinata? Da oggi il sogno diventa realtà anche se siete a casa. Il Museo di Storia Naturale dell’Università di Oxford si mostra in tutta la sua meraviglia in un tour virtuale che permette di osservare i vari reperti da vicino grazie alla realtà aumentata.

Aperto nel 1924, questo museo custodisce una collezione di strumenti scientifici che hanno segnato la storia dell’umanità. Stiamo parlando della bellezza di oltre 20.000 oggetti utilizzati in ambito medico, matematico, chimico o nelle comunicazioni.

National Museum of Natural History di Washington

museo naturale

©National Museum of Natural History, Washington

Visitando Washington è impossibile non fare un salto al Museo Nazionale di Storia Naturale ma visto che di questi tempi non si può, la visita virtuale permette di esplorarne le diverse stanze, alla scoperta di fossili di dinosauri, insetti, pesci e altri animali, alcuni talmente grandi da fare impressione persino online.

Museo di Storia Naturale di Venezia

museo venezia

©Museo di Storia Naturale di Venezia

Nel 1923 nasce il Museo di Storia Naturale di Venezia divenendo sede di numerose raccolte scientifiche della città e collezioni private. Oggi include oltre 2 milioni di reperti tra animali, vegetali, fossili, minerali, oggetti etnografici e molto altro ancora. Su Google Arts & Culture si possono ammirare oggetti delle collezioni e scoprire curiosità nell’esposizione intitolata “Il Museo delle emozioni“.

Museo Nazionale di Scienze Naturali di Madrid

Museo Nacional de Ciencias Naturales

©Museo Nacional de Ciencias Naturales

Il museo di Scienze Naturali più importante della Spagna, nonché uno dei più antichi in Europa, creato da Re Carlo III nel 1771, apre le porte ai visitatori, che possono ammirare quasi 8 milioni di esemplari, e collezioni storiche, passeggiando virtualmente tra le varie stanze. Su Google Arts and Culture è possibile fare anche dei tour mirati alla scoperta, per esempio, dei pezzi più significativi del museo.

Museo delle Scienze Naturali di Bruxelles

Museum of Natural Sciences

©Museum of Natural Sciences, Bruxelles

Se vi piacciono le storie di dinosauri ecco il Museo fatto apposta per voi. Non a caso vanta la sala di dinosauri più grande d’Europa. Ma si possono vedere anche minerali e il corpo umano nella sua evoluzione.

Le esposizioni visitabili online su Google Arts & Culture permettono di inoltrarsi alla scoperta delle meraviglie dell’Evoluzione, degli iguanodonti di Bernissart, degli uomini preistorici, e di visitare anche le varie sale.

Museo Galileo di Firenze

museo galileo

©Facebook/Museo Galileo

Il Museo Galileo di Firenze offre la possibilità di visite virtuali alla scoperta delle sale e degli strumenti custoditi al suo interno. Inoltre mette a disposizione video per aree tematiche, approfondimenti e biografie.

American Museum of Natural History di New York

museo new york-

©American Museum of Natural History, New York

Fondato nel 1869, questo museo imperdibile dispone di 45 sale per mostre permanenti che diffondono informazioni sulle culture umane, il mondo naturale e l’universo. Rinomato per la sua collezione e le sue mostre, ora è visitabile anche online, dove possiamo esplorare fotografie e video accompagnati da didascalie esplicative.

National Museum of Nature and Science di Tokyo

National Museum of Nature and Science

©National Museum of Nature and Science, Tokyo

Questo museo giapponese aperto nel 1877 si suddivide principalmente in due blocchi: la ‘Japan Gallery‘ focalizzata sulla natura e sulla storia dell’arcipelago giapponese, e la “Global Gallery” focalizzata sulla storia della vita intorno al pianeta. Lo si può visitare su Google Arts & Culture dove ci sono anche interessanti esposizioni.

Museo di Scienze Naturali di Houston

Houston Museum of Natural Science

©Houston Museum of Natural Science

Astronomia, paleontologia, energia, chimica, fauna selvatica, sono solo alcuni degli argomenti trattati nel Museo di Scienze Naturali di Houston, un vero e proprio scrigno di meraviglie per gli appassionati di scienze naturali.

Su Google Arts & Culture è possibile fare degli interessanti tour virtuali in numerose esposizioni, da quelle dedicate ai dinosauri all’Antico Egitto, dagli insetti ai minerali.

Natural History Museum di Vienna

museo vienna

©Natural History Museum Vienna

Da La mucca del mare di Steller alla famosa Venere Paleolitica di Willendorf, dai dinosauri ai meteoriti, ecco alcuni dei protagonisti di questo famoso Museo viennese che, su Google Arts & Culture, ci offre una panoramica delle sue vaste collezioni.

Museo di Scienze Naturali di Berlino

Museum für Naturkunde

©Museum für Naturkunde, Berlino

Zoologia, paleontologia, geologia, mineralogia, ecco i tanti ambiti di studio che si possono esplorare accedendo al Museum für Naturkunde di Berlino, in Germania.

Ospita il più alto scheletro di dinosauro che sia mai stato ricostruito, un Brachiosaurus di 13 metri, e oltre 25 milioni di oggetti legati agli ambiti citati.

Museo delle Scienze di Trento

MUSE - Museo delle Scienze

©MUSE – Museo delle Scienze

Sei piani di scienza, natura, biodiversità, tecnologia, innovazione, ecco il contenuto di questo meraviglioso museo italiano disegnato da Renzo Piano. Su Google Arts & Culture ci sono anche due interessanti esposizioni per i visitatori del web: “MUSE: una montagna per descrivere la vita sulla Terra” e “Storia della vita“.

Nemo Science Museum di Amsterdam

NEMO Science Museum

©NEMO Science Museum, Amsterdam

Il suo obiettivo è rendere più accessibili al grande pubblico scienza e tecnologia sfruttando metodi interattivi. E ci riesce perfettamente tanto da essere annoverato tra i migliori musei scientifici al mondo.

Su Google Arts & Culture è possibile osservare da vicino tanti oggetti tecnologici e visitare l’esposizione online dedicata alle invenzioni che hanno dato vita allo smartphone per come lo conosciamo oggi.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook