Musei gratis a Napoli e in Campania fino a fine gennaio 2021: la lista dei siti gratuiti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Due settimane di ingresso libero nei Musei della Campania! Per festeggiare la riapertura, nel rispetto della normativa e dei protocolli anti-Covid, dei musei e dei siti archeologici che fanno parte della rete campana, c’è una grande sorpresa in tutte le province della Regione: ingresso libero dal lunedì al venerdì per il resto del mese di gennaio.

Ad annunciarlo è la Direzione regionale Musei Campania che vuole seguire l’obiettivo di riavvicinare ai luoghi della cultura le comunità locali che stanno vivendo la grande sofferenza provocata dalla pandemia.

L’idea – si legge nel comunicatoè quella di fare un piccolo dono ai concittadini, permettendo loro l’accesso gratuito nei musei che riaprono le loro porte in massima sicurezza, con visite contingentate, distanziate, naturalmente con obbligo di mascherina“.

Ecco i siti che saranno ad ad ingresso gratuito

  • Castel Sant’Elmo a Napoli
  • Certosa e Museo di San Martino a Napoli
  • Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes a Napoli
  • Certosa di San Giacomo a Capri
  • Museo archeologico dell’antica Capua
  • Anfiteatro campano di Santa Maria Capua Vetere,
  • Museo archeologico nazionale di Pontecagnano
  • Certosa di San Lorenzo a Padula
  • Teatro romano di Benevento

Dalla stessa data riapriranno anche i musei e siti già ordinariamente ad ingresso gratuito:

  • Villa Floridiana a Napoli
  • Museo storico archeologico di Nola
  • Museo archeologico territoriale della Penisola sorrentina “Georges Vallet” a Piano di Sorrento
  • Museo archeologico di Teanum Sidicinum a Teano
  • Museo archeologico dell’antica Allifae ad Alife
  • Museo archeologico di Calatia a Maddaloni
  • Museo archeologico nazionale della Valle del Sarno a Sarno
  • Museo archeologico nazionale di Eboli e della media Valle del Sele
  • Museo del Palazzo della Dogana dei Grani ad Atripalda

Nei prossimi giorni riapriranno al pubblico anche il Museo Novecento a Napoli a Castel Sant’Elmo e il Museo Duca di Martina nella Villa Floridiana.

musei aperti

©MIBACT

Ricordiamo che, in base al DPCM del 14 gennaio, dallo scorso 18 gennaio sono riaperti i musei nelle regioni gialle nei soli giorni feriali dal lunedì al venerdì, secondo le modalità e gli orari riportati nei siti web dei singoli istituti.

Fonte: Polo Museale della Campania

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

Speciale Fukushima 10 anni

11 marzo 2011. 10 anni fa il terribile disastro di Fukushima, una lezione che non deve essere dimenticata

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook