Questi bellissimi murales ecologici portano il mare in città (e ci ricordano l’importanza dei nostri Oceani)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In occasione della Giornata Mondiale degli Oceani che si celebra oggi,  sono stati svelati i dieci bellissimi murales ecologici realizzati da giovani artisti in diverse città italiane (Chioggia, Milano, Firenze, Bari, Marina di Ravenna, Malfa e Golfo Aranci).

Lo scopo del progetto Oceano e Clima, ideato nell’ambito della campagna 30×30 Italia dalla Onlus Woldrise – che si occupa di progetti di conservazione e valorizzazione dell’ambiente marino – è quello di sensibilizzare i cittadini sull’importanza cruciale che hanno gli oceani per la sopravvivenza del Pianeta.

Questi ultimi, infatti, sono capaci di generare tra il 50 e l’80% dell’ossigeno utilizzato per respirare e di assorbire un terzo del biossido di carbonio emesso nell’atmosfera. I dieci murales, realizzati con vernici ecologiche, raffigurano le meraviglie degli oceani, a partire da alcune specie chiave come le balene e le tartarughe marine.

I disegni, fortemente evocativi, raccontano anche il legame imprescindibile tra l’uomo e la natura e presentano scene evocative in grado di far riflettere sulla necessità di salvaguardare e proteggere gli oceani. Su ognuna delle immagini è stato indicato un link che rimanda a una sezione dedicata al progetto della pagina 30X30 Italia, dove sono presenti presenti 10 video divulgativi di approfondimento e ispirazione sul legame tra oceano e clima. Al progetto hanno aderito anche diverse istituzioni, enti di ricerca e aziende. 

Fonte: Worldrise 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook