Il bellissimo murale di Varsavia che mangia lo smog, purificando l’aria come 720 alberi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In Polonia, nella città di Varsavia, è nato un meraviglioso murale mangia smog, voluto dalla Converse per la campagna City-Forests.

Il murale è stato realizzato con vernice fotocatalitica con biossido di titanio che attrae gli inquinanti atmosferici prima di convertirli in nitrati innocui, attraverso un processo chimico che coinvolge la luce solare. In questo modo l’aria circostante viene purificata come se ci fossero 720 alberi.

murale varsavia

@goodlooking

Il murale anti smog sorge su un edificio situato di fronte a una fermata metropolitana abbellendola con fiori giganti progettati dagli artisti Maciek Polak e Dawid Ryski, ma eseguiti dal centro artistico locale Good Looking Studio che ha coinvolto alcuni street artists.

murale varsavia

@goodlooking

I fiori sono accompagnati da un messaggio positivo che vuole ispirare il cambiamento, “Create Together For Tomorrow”, che a parere della Converse aiuterà le persone a tornare alla normalità dopo il lockdown.

Le vernici anti smog ultimamente vengono utilizzate spesso dagli street artists, anche in Italia, basti pensare a un murale come Hunting Pollution di Iena Cruz . E ovviamente non mancano gli esempi all’estero, come i cartelloni pubblicitari di Monterrey, in Messico, dello Studio Roosegaarde, che utilizzano la stessa vernice dell’opera di Varsavia. In questo caso ogni cartellone pulisce l’aria come 30 alberi ogni 6 ore e funziona fino a 5 anni.

FONTI: Good Looking

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook