Da Chagall a Van Gogh, tutte le mostre dell’autunno-inverno 2020 da non perdere

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Finalmente possiamo andare di nuovo al museo e l’autunno-inverno 2020 si prospetta una stagione di grande ripartenza in questo ambito.

Da nord a sud è tutto un pullulare di mostre d’arte, da quella di Van Gogh di Padova, alla mostra dedicata a Banksy a Roma, da Marina Abramovic a Napoli a Rembrandt nella capitale.

Certo, bisognerà indossare mascherina e tenere le distanze di sicurezza, ma perlomeno potremo godere nuovamente di una mostra dal vivo. Che non è poco! Ecco le più belle in partenza o già avviate.

Roma: “Rembrandt alla Galleria Corsini: l’autoritratto come San Paolo”

E’ iniziata il 21 febbraio 2020 la mostra dedicata a Rembrandt presso la Galleria Corsini di Roma e durerà ancora fino al 30 settembre 2020. Rimangono pochi giorni per vederla e ne vale senz’altro la pena. Oltre allo straordinario autoritratto dell’artista del 1661, proveniente dal Rijksmuseum di Amsterdam, esposto in Italia per la prima volta dopo il 1799, potrete ammirare una selezione di stampe originali di Rembrandt.

Padova: Van Gogh. I colori della vita

Il Centro San Gaetano di Padova ospiterà a partire dal 10 ottobre 2020 la mostra intitolata “Van Gogh. I colori della vita“, dove sarà l’artista stesso a raccontarsi attraverso le sue lettere. La mostra non vuole essere, infatti, soltanto una carrellata di dipinti, ma si propone l’obiettivo di svelare l’intricato percorso esistenziale di Van Gogh, anche interiore, che ha inevitabilmente influenzato la sua produzione artistica. La mostra chiuderà l’11 aprile 2021 e qui potete trovare tutte le info.

Rovigo: Anche la mia Russia mi amerà

Presso Palazzo Roverella, dal 19 settembre 2020 al 17 gennaio 2021, si terrà la mostra “Anche la Russia mi amerà” dedicata a Marc Chagall, che include più di 100 opere dell’artista. Sia capolavori provenienti dai musei russi di Mosca e San Pietroburgo, che opere della sua collezione privata. La mostra è divisa in due parti, la prima dedicata alle opere realizzate in Russia, più realistiche, la seconda a quelle più oniriche dipinte durante l’esilio.

Milano: Le Signore del Barocco

signore barocco

©Palazzo reale Milano

Il 3 dicembre 2020 avrà inizio la mostra “Le Signore del Barocco” presso il Palazzo Reale di Milano, esposizione completamente dedicata alle grandi artiste del ‘600. Artiste le cui opere meritano di essere valorizzate e conosciute, dopo essere rimaste nell’ombra per tanto tempo. Tra loro, Artemisia Gentileschi, Sofonisba Anguissola, Elisabetta Sirani, Barbara Longhi, tanto per citarne alcune.

Roma: Banksy A visual protest

Il Chiostro del Bramante, a Roma, ospita dall’8 settembre 2020 all’11 aprile 2021 la mostra “Banksy A visual protest“. Oltre 100 opere che raccontano la “filosofia” dello street artist, e che includono anche copertine di dischi e libri.

Napoli: Estasi

Dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021 Napoli ospita presso Castel dell’Ovo la mostra “Estasi” di Marina Abramović, allestita presso la Sala delle Carceri. La mostra è composta dal ciclo di video, “The Kitchen. Homage to Saint Therese”, dedicati a Santa Teresa d’Avila. Qui tutte le info.

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook