Addio a Mercedes Barcha, la donna che ha reso possibile il successo di Gabriel García Márquez

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Moglie e musa, donna ispiratrice e sostegno morale: non è mica facile essere la moglie di un Nobel, ma lei, tempra colombiana, gli ha dedicato cure e dedizione. Ci lascia a 87 anni Mercedes Barcha, sposa per ben 56 anni di Gabriel García Márquez, dal quale ha avuto due figli, Rodrigo e Gonzalo.

A darne l’annuncio su Twitter è stata la ministra messicana della Cultura, Alejandra Frausto. “Ho appreso con grande tristezza la morte di Mercedes Barcha – scrive – le mie più sentite condoglianze”. La donna, che risiedeva a Città del Messico dal 1961, soffriva già da tempo di problemi respiratori.

Come racconta il quotidiano El Paìs, il giorno in cui García Márquez, morto nel 2014, terminò il manoscritto di Cent’anni di solitudine negli anni ’60, lui e sua moglie andarono all’ufficio postale per inviarlo all’editore argentino interessato al libro. Un funzionario pesò il manoscritto e disse che la spedizione sarebbe costata 83 pesos, ma Mercedes – che era l’amministratrice di famiglia -ne aveva solo 45 pesos. I due hanno quindi decisero di inviare solo la metà del manoscritto, la parte che potevano pagare, e hanno tenuto il resto nella speranza di inviarlo in seguito.

Così siamo andati a casa – raccontò Gabo – e Mercedes ha tirato fuori le ultime cose da impegnare”. E avrebbe impegnato la stufa, il suo asciugacapelli, il mixer, e così Mercedes riuscì a inviare il resto del romanzo che ha reso leggendario suo marito.

Discendente di emigranti egiziani, Mercedes Barcha è nata e vissuta a Magangue, in Colombia, dove suo padre gestiva una farmacia. Garcia Marquez l’ha conosciuta quando era ancora un bambino.

“È morta in Messico Mercedes Barcha, l’amore della vita del nostro Nobel Gabriel Garcia Marquez e sua compagna incondizionata”, ha scritto il presidente colombiano Ivan Duque, inviando le condoglianze alla famiglia.

Fonte: El Paìs

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook