Slow slugs: lumache giganti realizzate con 40.000 buste di plastica

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Due enorme lumache realizzate con 40.000 buste di plastica. È questa l’ultima delle sculture giganti create dall’artista olandese Florentijn Hofman in occasione dell’ Accroche Coeurs Festival di Angers, in Francia.

L’artista, già noto per aver creato un mega-pupazzo con 10.000 flip flop, le comuni ciabatte di plastica tanto in voga d’estate, torna a far parlare di sé con queste creazioni che sensibilizzano sul riciclo e sulla necessità di limitare gli sprechi e la plastica.

Ogni opera d’arte, ribattezzata “slow sluggs“, misura 18 x 7,5 x 5 metri. Per realizzarle entrambe sono stati impiegati un totale di otto giorni, dopo due settimane di progettazione.

Per saperne di più e ammirare tutte le opere dell’artista potete visitare anche la sua pagina facebook

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile ed editoriale di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa. In greenMe ha trovato il modo di dare sfogo alla sua "natura" più vera.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook