Sospesa tra cielo e ghiacci: sul Monte Bianco la libreria che si raggiunge solo in funivia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una libreria sulla montagna più alta d’Europa, il Monte Bianco, raggiungibile solo tramite funivia. Uno spazio interamente dedicato ai libri, quasi sospeso tra cielo e ghiacciai.

Nasce alla stazione Skyway di Punta Helbronner il nuovo shop Feltrinelli 3466. Un piccolo angolo di 60 mq in qui trovano posto 376 titoli dedicati alla montagna e agli itinerari valdostani.

Situata a 3.466 metri di quota, nasce dalla collaborazione tra la catena laFeltrinelli e Skyway Monte Bianco, la funivia dei ghiacciai. Qui, i viaggiatori potranno visitare le splendide montagne valdostane e nel frattempo saperne di più e rilassarsi con libri dedicati agli itinerari turistici ma anche romanzi e titoli enogastronomici per scoprire la cucina della Valle d’Aosta. Non mancano i libri per ragazzi.

I libri sono suddivisi in percorsi tematici: dalla sezione best seller d’alta quota in cui si trovano “Il filo infinito” di Paolo Rumiz, “La gabbia dorata” di Camilla Lackberg, “Le cose che bruciano” di Michele Serra ai libri illustrati e fotografici dedicati alla montagna.

libreria monte bianco

“Ciò che rende la montagna unica e l’esploratore fortunato, è la possibilità di guardare il mondo da un punto di vista diverso ed emozionante. Ed è proprio questo che rende così simili un buon libro e la montagna, il lettore e il viaggiatore, laFeltrinelli e Skyway Monte Bianco: il desiderio di percorrere strade sconosciute e raggiungere orizzonti lontani, sempre con occhi nuovi” si legge sul sito ufficiale.

La libreria ospiterà anche una serie di matinée con vari scrittori. Si parte sabato 20 luglio alle 12 con Alessandro Vanoli e il nuovo libro “Strade perdute”. Sabato 27 luglio toccherà a “Stelle minori” di Mattia Signorini.

libreria monte bianco

Feltrinelli 3466 sarà aperta nei mesi di giugno, luglio e agosto tutti i giorni dalle 9.30 alle 17.30.

Da vedere se quest’estate vi trovate da quelle parti.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook