@Bansky

L’arte provocatoria di Banksy in mostra alla Stazione di Milano, esposte anche 30 opere inedite

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A Milano è appena stata inaugurata una mostra imperdibile per tutti gli amanti del genio ribelle della street art: Banksy. Al suo affascinante universo è dedicato l’esposizione “The World of Banksy”, allestita non all’interno di un tradizionale museo, ma nello spazio di Galleria dei Mosaici all’interno della Stazione di Milano Centrale. La mostra nasce è concepita come un’esperienza immersiva che conduce lo spettatore alla scoperta di 130 opere del misterioso artista, che ha fatto della provocazione la sua arma vincente. 

Le riproduzioni di murales grafici permetteranno ai visitatori di ammirare lavori iconici come “La ragazza con il palloncino”, il “Lanciatore di fiori” e i “Mobile Lovers”. Vicino ai capolavori che hanno reso Banksy celebre in tutto il mondo c’è anche una speciale sezione video che ripercorre la storia e il messaggio sociale dei murales realizzati dall’artista nei vari Paesi. Il nuovo allestimento include anche più di 30 nuove opere mai esposte prima, tra cui “Ozone Angel”, “Steve Jobs” “Napoleon” e “Waiting In Vain”.

C’è tempo fino al 22 febbraio per visitare la mostra dell’artista britannico, la cui identità resta ancora sconosciuta, ma i cui graffiti e stencil sono apparsi sui muri delle principali città e capitali del mondo. Banksy è considerato uno dei principali esponenti della street art, per molti un vero e proprio genio. Le sue opere, spesso eccentriche e cariche di ironia, offrono allo spettatore uno spunto di riflessione sulla nostra società e diventano uno strumento di lotta e protesta in un mondo in cui nella maggior parte dei casi il potere e gli interessi economici prevalgono su tutto. 

Orari e biglietti della mostra

Come anticipato, la mostra “The World of Banksy” è stata inaugurata ieri e sarà visitabile fino al 22 febbraio 2022. È possibile ammirare le opere del writer inglese nei seguenti giorni e orari:

  • da martedì a venerdì: dalle 11 alle 20 (ultimo ingresso ore 19)
  • da sabato e domenica: dalle 10 alle 20 (ultimo ingresso ore 19)

Il lunedì la mostra resterà chiusa, ma sono previste delle aperture straordinarie il 6 dicembre, il 20 e il 27 dicembre e il 3 gennaio.

Per quanto riguarda i costi dei biglietti, dal martedì al venerdì è 14.50€ (ridotto da 7€ a 10€); mentre nei fine settimana e festivi il prezzo è 16.50 (ridotto da 8€ a 12€). I bambini al di sotto dei sei anni entrano gratuitamente.

Fonte: The World of Bansky

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook