Graffiti, murales e omaggi di artisti da tutto il mondo per ricordare il campione Kobe Bryant e la figlia Giana

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Kobe Bryant, la star dell’NBA rimarrà nel cuore di tanti e non solo degli appassionati di pallacanestro. Per questo, ad appena ventiquattro ore dalla sua tragica morte, assieme a quella della figlia tredicenne Giana ‘Gigi’ Bryant, dopo un incidente in elicottero, stanno spuntando murales in tutta Los Angeles, dove il cestista ha trascorso ben 20 stagioni con i Lakers.

“Kobe & Gigi Forever Daddy’s Girl”, una scritta e due volti sorridenti, quello di Kobe e della figlia stretti in un abbraccio. Una foto di Instagram che si trasforma in un grande murales per omaggiare il campione tragicamente scomparso. In queste ore, sono tanti coloro che lasciano fiori e accendono candele vicino l’abitazione di Kobe, centinaia di lettere anche alla NBA. Domenica sera, i fan si sono anche riuniti fuori dallo Staples Center , la casa dei Lakers, dove il cestista ha vissuto alcuni dei suoi momenti più iconici. Migliaia di persone che indossavano la maglia di Bryant.

Adesso arriva questo murales vicino al luogo dell’incidente in elicottero che ha ucciso il campione, Gigi e altre sette persone.

L’opera è dell’artista  Jules Muck e sta facendo il giro del mondo:

Ecco gli altri omaggi sparsi in tutto il mondo:

View this post on Instagram

Gone too early. 🙏🐍

A post shared by Anthony Davis 〰️ (@anthonydavislaker) on

 

Leggi anche:

Kobe Bryant : 10 insegnamenti che ci ha lasciato e che non moriranno mai

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook