Street art: Jeeg Robot colora Tor Bella Monaca

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una splendida opera di street art appare su uno dei palazzoni di Tor Bella Monaca, zona periferica della capitale. Il suo autore è Flavio Solo.

L’imponente murales occupa la facciata di un intero palazzo di diversi piani, sostituendo colori sgargianti al triste grigiore. Realizzata in appena un week end, l’opera potrebbe essere dedicata al seguito del film Lo Chiamavano Jeeg Robot, con Claudio Santamaria.

In ogni caso si tratta di una creazione davvero unica e di forte impatto, che porta un po’ di colore in una zona periferica spesso associata solo al degrado e alla malavita.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook