Herbarium: il murale che racconta Tor Pignattara attraverso fiori e piante

herbarium roma

È stato inaugurato pochi giorni fa a Roma Herbarium, un muro che racconta Tor Pignattara attraverso piante e fiori.
Il muro presenta infatti varietà di erbe, piante e frutti legati al quartiere, poiché – anche se provenienti da diverse zone del mondo – sono parte della tradizione culinaria di Tor Pignattara.

Herbarium sorge in via dell’Acqua Bullicante 110, nel cuore del quartiere multietnico di Roma e simboleggia la complessità e la ricchezza del luogo, date dalle culture e religioni differenti che si mescolano tra le vie del quartiere.

L’opera è stata realizzata da un gruppo di quindici giovani creativi tra i 18 e i 29 anni vincitori del bando “Prendi Parte! Agire e pensare creativo”, promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Il Bando è stato istituito con l’obiettivo di favorire l’inclusione sociale dei giovani che vivono in aree caratterizzate da problematiche di tipo economico e sociale.

Il progetto vincitore del bando è “Space Tor Pignattara. Spazi creativi contemporanei, rigenerazione urbana e partecipazione” ed è stato ideato dall’Associazione Culturale Wunderkammern, in collaborazione con Melting Pro., Laboratorio per la Cultura ed Ecomuseo Casilino Ad Duas Lauros.

Il progetto ha lo scopo di creare spazi contemporanei capaci che valorizzino il quartiere
Nella realizzazione del murale, i giovani sono stati guidati da Tellas, street art di fama internazionale incluso tra i cento migliori artisti emergenti nel mondo.

Tatiana Maselli

 

Salugea

Come depurare il fegato con gli estratti vegetali

WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

Triumph

Together we recycle: Triumph ricicla i capi usati in nome dell’ambiente

Germinal Bio

Dire addio alla plastica si può: l’esempio da seguire di Germinal Bio

tuvali
seguici su Facebook