I dipinti più famosi ricreati in casa durante la quarantena, la sfida del Getty Museum è esilarante

Rimanere in casa è il must di questo delicato momento storico. Il coronavirus ci ha imposto forti limitazioni, a partire da quelle sociali, e ciò ha significato per moltissime attività chiudere i battenti in attesa di tempi migliori. Ma, nel contempo, in tanti si sono attrezzati per far passare questo tempo strano nel migliore dei modi. Ecco cosa si è inventato il Getty Museum.

Molti musei hanno riaperto le porte sotto forma virtuale e immense piattaforme come la World Digital Library hanno concesso l’accesso gratis a tutti, mentre non mancano filosofi e attori che danno il loro piccolo contributo. Ma se facessimo due foto artistiche?

È l’idea che è venuta in mente al Getty Museum di Los Angeles che ha lanciato una sfida: pubblicare una foto di se stessi ricreando le loro opere d’arte preferite. Ovviamente a casa propria.

I fan di Getty hanno risposto con molto entusiasmo e hanno inondato i social media con le loro interpretazioni artistiche uniche.

Abbiamo raccolto alcune dei migliori. Qual è la vostra preferita?

getty bimba

©Samcornweel/Twitter

getty piumone

©RustyBertrand/Twitter

getty cane

©RachelForrest/Twitter

 

getty cani

©BellsDesign/Twitter

Fonte: Getty Museum Twitter

Leggi anche:

Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Sorgente Natura

I prodotti che non dovrebbero mai mancare in una lista nascita green

Mediterranea

Come prendersi cura delle mani dopo lavaggi frequenti

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Deceuninck

Finestre e serramenti in ThermoFibra: cos’è e quali sono i vantaggi della loro installazione

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook