@Sotheby’s

Frida Kahlo, asta record per l’enigmatico dipinto “Diego y yo”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

34,9 dollari: è la cifra da capogiro per la quale è stato battuto all’asta a New York il celebre dipinto di Frida Kahlo dal titolo “Diego y yo”. Si tratta di un vero e proprio record per un’opera realizzata da un artista dell’America Latina. Il record precedente, infatti, apparteneva al marito della pittrice messicana (il dipinto in questione era “Los Rivales”, venduto per 9,76 milioni di dollari nel 2018).

Ad acquistare il dipinto di Frida Kahlo è stato l’imprenditore argentino Eduardo Constantini, fondatore del Museo di Arte Latinoamericana di Buenos Aires, come confermato dalla nota casa d’aste Sotheby’s. L’opera, però, non sarà esposta nella pinacoteca ma verrà custodita tra quelle della sua collezione privata, dove si trovano anche altri capolavori di artisti latinoamericani, tra cui “Omi Obini” del pittore cubano Wifredo Lam. 

L’enigmatico dipinto “Diego y yo” raffigura Frida che fissa lo spettatore, con il volto rigato rigato di lacrime. Al centro della sua fronte è rappresentato il marito e pittore Diego Rivera, con un terzo occhio (che simboleggia il ruolo, talvolta eccessivamente pervasivo, nella vita e nella mente della pittrice).

Le dimensioni dell’opera, realizzata nel 1949 (qualche anno prima della morte di Frida Kahlo), sono piuttosto piccole: 30 cm x 22,4 cm. E il prezzo al quale è stato battuto l’autoritratto è circa il quadruplo del precedente record segnato a un’asta da un dipinto della stessa pittrice  (il capolavoro “Due nudi nel bosco”, battuto per 8 milioni di dollari nel 2016). 

Con i suoi 34,9 milioni di dollari, l’opera di Frida si posiziona al secondo posto tra quelle più costose mai vendute all’asta, realizzate da un’artista donna. Al momento a detenere il record assoluto è il quadro “Jimson weed/White flower no. 1” della celebre pittrice americana Georgia O’Keeffe.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok | Youtube

Fonte: Sotheby’s

Leggi anche: 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook