Francesca Michielin: creare una nuova foresta ascoltando il suo ultimo disco

Francesca Michielin

Quando la musica fa bene all’ambiente! E se si tratta del nuovo disco di Francesca Michielin ascoltarlo produrrebbe più ossigeno. Come? Piantando nuovi alberi ad ogni ascolto streeming (e non solo). Il nuovo progetto musicale della cantante, da sempre è attenta ai temi ambientali, infatti si tinge di verde grazie alla partnership con Treedom. E così, con il suo ultimo album “2640” – tanti quanti sono i metri dell’altopiano di Bogotà – lancia una sfida: ripiantare alberi in Kenya.

Chi ascolta in streaming i brani del nuovo disco dell’artista bassenese, infatti, contribuisce a piantare alberi nella nazione africana. Oppure potrà decidere di acquistare direttamente un albero di avocado.

Una bellissima iniziativa, nata in collaborazione con Treedom, il sito creato a Firenze nel 2010 da un team di giovani con la voglia di rendere il mondo più verde, e l’unico che permette di piantare un albero a distanza e di seguirlo online, andando a finanziare direttamente contadini locali in giro per il mondo e apportando benefici ambientali, economici e sociali

Con Francesca Michielin, ora, e con il suo “F(or)esta 2640”, ogni 200mila stream viene piantato un albero in Kenya e si arricchisce la foresta di Francesca. Le visualizzazioni dell’album in pratica si tradurranno in veri e propri alberi.

Ad oggi, grazie agli streaming dell’album, sono già stati piantati quasi 200 alberi, di cui si può seguire online la crescita. Qui è possibile vederne una mappa.

francesca michielin

Tutte specie nuove che, oltre ad assorbire CO2, sono pronte a generare anche benefici sociali ed economici per il contadino che le pianta, per la sua famiglia e per la collettività locale.

Per arricchire la foresta di Francesca è possibile partecipare non solo allo streaming, ma anche acquistare un albero di avocado a 19,90 euro e contribuire così ad assorbire 500 kg di CO2.

Buona musica!

Germana Carillo

Coop

Arrivano nel reparto ortofrutta i meloni senza glifosato

Yves Rocher

Candidati al premio Terre de Femmes della Fondazione Yves Rocher. Trovi tutte le info qui!

dobbiaco

corsi pagamento

seguici su facebook