Francesca Michielin: creare una nuova foresta ascoltando il suo ultimo disco

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quando la musica fa bene all’ambiente! E se si tratta del nuovo disco di Francesca Michielin ascoltarlo produrrebbe più ossigeno. Come? Piantando nuovi alberi ad ogni ascolto streeming (e non solo). Il nuovo progetto musicale della cantante, da sempre è attenta ai temi ambientali, infatti si tinge di verde grazie alla partnership con Treedom. E così, con il suo ultimo album “2640” – tanti quanti sono i metri dell’altopiano di Bogotà – lancia una sfida: ripiantare alberi in Kenya.

Chi ascolta in streaming i brani del nuovo disco dell’artista bassenese, infatti, contribuisce a piantare alberi nella nazione africana. Oppure potrà decidere di acquistare direttamente un albero di avocado.

Una bellissima iniziativa, nata in collaborazione con Treedom, il sito creato a Firenze nel 2010 da un team di giovani con la voglia di rendere il mondo più verde, e l’unico che permette di piantare un albero a distanza e di seguirlo online, andando a finanziare direttamente contadini locali in giro per il mondo e apportando benefici ambientali, economici e sociali

Con Francesca Michielin, ora, e con il suo “F(or)esta 2640”, ogni 200mila stream viene piantato un albero in Kenya e si arricchisce la foresta di Francesca. Le visualizzazioni dell’album in pratica si tradurranno in veri e propri alberi.

Ad oggi, grazie agli streaming dell’album, sono già stati piantati quasi 200 alberi, di cui si può seguire online la crescita. Qui è possibile vederne una mappa.

francesca michielin

Tutte specie nuove che, oltre ad assorbire CO2, sono pronte a generare anche benefici sociali ed economici per il contadino che le pianta, per la sua famiglia e per la collettività locale.

Per arricchire la foresta di Francesca è possibile partecipare non solo allo streaming, ma anche acquistare un albero di avocado a 19,90 euro e contribuire così ad assorbire 500 kg di CO2.

Buona musica!

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook