Il volto di Fraintesa, la travel blogger che aveva girato il mondo per parlare del cancro al seno, diventerà un bellissimo murale

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ci ha lasciati lo scorso aprile la travel blogger Francesca Barbieri, meglio conosciuta con il nome di Fraintesa. Aveva iniziato a girare il mondo da sola quando aveva soltanto 12 anni a e da allora non ha più smesso. A fermarla ci è riuscito soltanto il tumore al seno che l’ha portata via all’età di 38 anni. Ora la città di Milano le dedicherà un murale.

È l’idea venuta alla mente del suo compagno, il giornalista di Rai Sport Andrea Riscassi, e che vedrà la luce grazie alla bravura della street artist SteReal.

Leggi anche: Addio Fraintesa, si è spenta la travel blogger che aveva fatto il giro del mondo per sensibilizzare sul cancro al seno

Il murale sarà creato sopra una grande parete di piazzale Cimitero Monumentale, all’angolo con via Farini, vicino alla Stazione Garibaldi. Un luogo scelto non a caso, a simboleggiare quel viaggio che Francesca ha tante volte raccontato ai suoi 90mila follower.

La Soprintendenza ha dato il via ed entro fine di ottobre chi passerà da quelle parti incontrerà nuovamente il suo volto.

Il punto in cui dipingerò il murale – racconta a la street artist milanese Stefania Marchetto, in arte SteReal, alla Repubblica – è molto visibile e accoglierà virtualmente chi transita attorno alla Stazione. È il luogo adatto per raccontare cosa è stata Francesca per chi l’ha amata e seguita. Ho scelto una sua foto iconica, una di quelle che meglio trasmette il suo senso per la vita, la sua passione che l’ha portata in giro per il mondo.

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Fonte: la Repubblica

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook