Festa di metà autunno: leggende e tradizioni della più grande celebrazione della Luna nel calendario cinese

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Oggi 24 settembre in Cina si festeggia il Mid Autumn Festival, ovvero il secondo festival tradizionale più importante del calendario cinese (il primo è il capodanno cinese). Durante la giornata si svolgono tante tradizioni, vediamone alcune, insieme alle leggende che ruotano attorno a questa bellissima festa.

Mid Autumn Festival, quando si celebra

Intanto Mid Autumn Festival non cade sempre lo stesso giorno, ma corrisponde al 15esimo giorno dell’ottavo mese del calendario lunare cinese e deve il suo nome al fatto che viene sempre celebrata in autunno. La giornata è conosciuta anche come Festa della Luna perché in questo periodo la luna è più brillante e piena.

Mid Autumn Festival, le leggende

Come ogni festa che si rispetti racchiude tutto il fascino delle leggende. Quella più popolare racconta di una coppia di innamorati Hou Yi, un arciere e di Chang’e sua moglie. Si narra che a quel tempo ci fossero dieci soli che bruciavano le piante e creavano il deserto.

Un giorno, Hou Yi con il suo arco e sue le frecce riesce ad eliminare 9 di quei soli, salvando la gente e la natura. La Regina Madre per ringraziarlo crea un elisir di immortalità.

Ma l’elisir è solo per una persona e Hou Yi devoto alla moglie decide di non berlo, chiedendo a Chang’e di custodirlo.
Hou Yi insegnava ai giovani come diventare abili con l’arco. Un giorno uno di questi studenti, Pang Meng, voleva rubare l’elisir costringendo Chang’e a consegnarglielo, ma quest’ultima resasi conto che non poteva sconfiggere Pang Meng, bevve l’elisir. L’elisir la fece volare sempre più in alto, fino alla Luna, rendendola immortale.

Hou Yi disperato dalla notizia, preparò un tavolo all’aperto sotto la Luna con tantissimo cibo nella speranza che sua moglie potesse raggiungerlo. Così, da allora, durante il Mid-Autumn Festival, la gente offre cibo per adorare la luna.

mid autunm festival1

Il coniglio di Giada

Un’altra leggenda è quella del coniglio di Giada, un personaggio molto famoso durante il Mid-Autumn Festival. Si narra che ci sono tre animali una volpe, un coniglio e una scimmia.

Un giorno, l’Imperatore del Cielo vuole mettere alla prova gli animali, così scende sulla Terra sotto forma di un vecchio e dice: “Ho sentito che voi tre siete buoni amici, così ho compiuto un lungo cammino per incontrarvi, ora sono molto affamato, che cosa mi offrite?”.

“Torneremo con il cibo al più presto”. Poi i tre animali si separano per trovare cibo.
La volpe cattura un pesce nel fiume, la scimmia i frutti nella foresta, mentre il coniglio torna a mani vuote.
Il vecchio disse, “Sembra che voi tre non sappiate lavorare insieme”.

Il coniglio si sentiva molto dispiaciuto. “Per favore aiutami a prendere un po’ di legna da ardere. Ho voglia di cucinare qualcosa da mangiare per lui”, ha detto alla volpe e alla scimmia.

Dopo aver buttato la legna sul fuoco, il coniglio disse: “Mi dispiace di non aver mantenuto la mia promessa. Ma io posso rimediare!Mangi me, per favore!” e il coniglio saltò nel fuoco.

L’imperatore del Cielo profondamente commosso dal coniglio prese le ossa del coniglio e disse: “Per onorare il suo gesto, lo lascerò andare al Moon Palace, in modo che la gente lo possa vedere per sempre”.

mid autunm festival2

Mid Autumn Festival, le tradizioni

Durante questa giornata i cinesi si spendono in tantissime tradizioni, eccone cinque:

Mangiare mooncake

Durante la Festa della Luna si mangia la mooncake fatta con farina di grano e ripieno dolce, come zucchero e polvere di semi di loto. Questa torta è il simbolo di ricongiungimento familiare ed è tagliata in tanti pezzi quanto sono le persone in famiglia e poi offerta alla Luna.

Secondo la credenza popolare, l’usanza di mangiare mooncake è iniziata alla fine della dinastia Yuan. Il popolo Han voleva rovesciare il dominio dei Mongoli e doveva farlo con una rivolta, ma come informare tutte le persone su quando iniziare la rivolta senza essere scoperti dai Mongoli?

mid autunm festival

Il consulente militare dell’Esercito di resistenza del popolo Han, Liu Bowen, pensò uno stratagemma che prevedeva di nascondere un messaggio all’interno di alcune mooncake “Rivolta il quindicesimo dell’ottava luna” e di distribuirli alla popolazione. Gli Han furono così informati del giorno designato per rovesciare la dinastia Yuan, e da quel momento la mooncake è diventata storia.

Ammirare la Luna

Nelle credenze cinesi, la luna piena è il simbolo di una riunione di famiglia. Durante il Mid-Autumn Festival si cena assieme e al bagliore della luna si discute di cose importanti. Si accende l’incenso, si mangia frutta e mooncake.

mid autunm festival3

Dare regali ad amici, parenti e personale

Durante il Mid-Autumn Festival è molto popolare fare regali ad amici e parenti. Ma non solo, anche le aziende danno un regalino ai propri dipendenti. I più popolari sono mooncake e frutta.

Inviare messaggi a chi è lontano

Essendo il giorno del ricongiungimento, quando non è possibile, i cinesi inviano messaggi ad amici e parenti o magari a quella persona che finora non hanno avuto il coraggio di chiamare. Il messaggio più popolare, neanche a dirlo, è: Felice Mid-Autumn Festival!

Fare shopping

Durante ogni grande festa, ci si dedica allo shopping. Nel Mid-Autumn Festival, i supermercati fanno estrazioni della lotteria in cui si vincono mooncakes.

Infine..ballare la Danza del leone

La Danza del leone è una danza tradizionale di artisti marziali e acrobazie. Uno o più danzatori indossano un grande costume da leone, tenendo in alto la testa, ed uno o più personaggi rappresentanti esseri umani danzano intorno.

La danza del leone viene confusa spesso con quella del drago, tuttavia una differenza fondamentale è che il corpo del leone viene normalmente mosso da due danzatori, mentre il drago ne richiede molti di più.

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Repubblica di San Marino

Repubblica di San Marino: il turismo slow e green che non ti aspetti

Deceuninck

Come scegliere gli infissi giusti per una casa ecosostenibile

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook