Questo festival cinematografico sta cercando una persona che trascorra 7 giorni da sola a guardare film su un faro remoto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Rinchiuderti da qualche parte tutto solo per una settimana e guardare film, ti suona come un sogno? Abbiamo un festival del cinema per te!

Il Goterborg Film Festival sta conducendo un “esperimento di cinema pandemico” sotto forma di concorso. Un candidato scelto tra le persone di tutto il mondo riceverà un soggiorno di una settimana presso il sito dello storico faro di Pater Noster situato sull’isola di Hamneskär, al largo della costa occidentale della Svezia.

Mentre è lì, il cinefilo vincitore riceverà vitto e alloggio gratuiti insieme all’accesso illimitato al roster di film del festival di quest’anno.

“Totalmente isolato. Non è autorizzato a portare nessuno, ovviamente, ma anche nessun telefono e nemmeno un libro “, ha detto il direttore artistico Jonas Holmberg a As It Happens della CBC . “Ci saranno solo questa persona e il mare, le onde, il cielo e le 60 diverse anteprime che presenteremo al festival”.

Ispirato dalla pandemia, Holmberg afferma che l’esperimento mira a esaminare come la distanza sociale abbia trasformato l’esperienza di visione dei film. Il cambiamento più evidente è il passaggio dalla visione di film di persona a quella online e da casa.

Mentre tradizionalmente, andare al cinema è stata un’esperienza comune condivisa con altri membri del pubblico, la tendenza ora è quella di vedere i film da soli o in piccoli gruppi.

Secondo il sito web del festival, “il Göteborg Film Festival 2021 sarà tutt’altro che convenzionale. Niente folle, niente feste, niente cinema esauriti. Il focus del festival di quest’anno, Social Distances, esplora il nuovo mondo che è emerso sulla scia della pandemia. Cosa significa per noi il cinema quando siamo isolati da tutto il resto? Per indagare, stiamo aprendo un nuovissimo cinema. In mezzo all’oceano”.

I requisiti sono essere un vero appassionato di cinema, tollerare bene la solitudine, essere un abile comunicatore (perché bisogna documentare l’esperienza).

La coinvolgente esperienza cinematografica “solista” si svolgerà dal 30 gennaio al 6 febbraio. Il vincitore vivrà nella casa del guardiano del faro, ma tutti i film saranno trasmessi in un cinema per una sola persona appositamente costruito all’interno del faro.

Gli amanti del cinema interessati dovrebbero fare domanda al sito web del festival il prima possibile.

Per candidarsi c’è tempo fino al 17 gennaio. Le candidature vanno inviate a [email protected]

Per maggiori informazioni, clicca qui

Fonti: CBC/Goterborg Festival

 

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook