Il drive-in per bambini di Cesena che trasmette film gratuiti da vedere dentro automobiline di cartone

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il drive-in fa impazzire gli adulti, ma non sempre i bambini, a meno che le auto non siano su misura! Come quelle realizzate in cartone da Brenda e Martina, due ragazze che hanno unito le forze per dare vita a un progetto molto interessante, un drive-in destinato ai più piccoli posizionato nel giardino pubblico Nkosi Johnson di Case Finali a Cesena, popolato di 40 macchinine di cartone.

Ogni macchinina ha una chiave che viene assegnata all’ingresso, gli spettatori possono quindi salire sulla propria automobile e ammirare il film proiettato in giardino mantendo perfettamente il distanziamento sociale necessario in questo periodo.

Il cinema all’aperto si chiama Kid’s Drive-in di MarbreBlond DidArt, proietta film adatti ai bimbi in orari solo pomeridiani, e ha aperto i battenti mercoledì 29 luglio con la proiezione di Wall-e. I genitori hanno accompagnato i bambini posizionati nelle rispettive macchinine sedendosi sulle coperte, e tutti hanno potuto assaporare degli ottimi gelati.

Il progetto ha partecipato al bando #greencity del Comune di Cesena e ha così preso vita diventando un appuntamento molto atteso in città.

La prossima data è il 26 agosto ed è già sold out con un parcheggio che ora accoglie addirittura 70 macchinine. Il film d’animazione in arrivo è UP la cui proiezione sarà sempre gratuita.

Davvero un’ iniziativa splendida che dimostra come sia possibile realizzare cose meravigliose quando si uniscono le forze e si mette in moto la creatività!

FONTI: Facebook

Ti potrebbe interessare anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook