#domenicalmuseo: tornano le domeniche gratuite, la prima il 6 ottobre

Questo week end tornano le visite gratute ai musei. Dopo che l’iniziativa era stata interrotta lo scorso anno dal Ministro Benisoli, riparte ufficialmente   la Domenica al Museo, , che dal 2014 ad oggi ha permesso a 15 milioni di persone di visitare gratuitamente musei e parchi archeologici statali italiani, come ha dichiarato il MiBACT.

Dall’estate del 2014, grazie alla domenica al museo, sono state circa 15 milioni le persone che hanno visitato gratuitamente i musei e i parchi archeologici dello Stato. Un’iniziativa molto amata dalle famiglie italiane che hanno così riscoperto e si sono riavvicinate al patrimonio culturale italiano.

Ogni prima domenica del mese monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali potranno quindi essere visitati gratuitamente.

Quest’anno, come si legge sulla pagina Facebook del MiBACT, per la campagna social dell’iniziativa è stata scelta l’opera il Pugilatore di Mont’e Prama, statua custodita al Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, “tra le più antiche opere statuarie dell’ambito mediterraneo.”

Sul sito www.iovadoalmuseo.it è possibile consultare l’elenco dei musei aderenti alla campagna pianificando la propria visita, inoltre sui social si possono seguire gli aggiornamenti di @museitaliani e partecipare utilizzando gli hashtag ufficiali #IoVadoAlMuseo e #Domenicalmuseo.

Si consiglia di consultare l’elenco in anticipo perché in alcuni siti sarà previsto un numero massimo di ingressi.

Ti potrebbe interessare anche:

#IoVadoAlMuseo: 20 giorni di biglietti gratis per tutti in questi bellissimi musei

Laura De Rosa

Photo Credit: Facebook

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Mediterranea

Come prendersi cura delle mani dopo lavaggi frequenti

Izanz

Piretro: l’insetticida naturale contro le zanzare

Deceuninck

Finestre e serramenti in ThermoFibra: cos’è e quali sono i vantaggi della loro installazione

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook