Le fotografie vincitrici del National Geographic 2012

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In questi giorni il Nationa Geographic ha pubblicato i vincitori del contest 2012 del tradizionale concorso fotografico internazionale organizzato dal famoso magazine americano.

Chiunque, fotografi professionali o semplici amatori, versando una quota di partecipazione di 15 dollari poteva partecipare alla competizione che quest’anno ha visto l’arrivo di oltre 22.000 immagini provenienti da 15 paesi di tutto il mondo e ha assegnato al vincitore assoluto 10.000 dollari oltre che la possibilità di partecipare al seminario annuale di fotografia organizzato dal National Geographic a Washington, con viaggio pagato.

Come spiega anche il NG Italia, le foto vincitrici, suddivise in tre categorie – Natura, Luoghi e persone – sono state selezionate seguendo tre criteri fondamentali: la creatività, la qualità fotografica e l’autenticità del contenuto. La vincitrice in assoluto è stata questa bellissima immagine di una tigre sorpresa a farsi il bagno e a scuotersi dall’acqua nel Khao Kheow Open Zoo, in Thailandia. Per quanto in questo luogo siano tenuti bene gli animali, come dichiara il fotografo, si tratta sempre di uno zoo. Ma, evidentemente, l’etica non era tra i valori per giudicare la foto.

Senza voler polemizzare troppo, ecco tutte le immagini vincitrici del concorso nelle categorie Natura e Luoghi. 

Simona Falasca

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile ed editoriale di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa. In greenMe ha trovato il modo di dare sfogo alla sua "natura" più vera.
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook