Coco: storia di un ragazzo con un sogno nel cassetto. Il nuovo trailer della Pixar (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Miguel è il nuovo protagonista di Coco, il film di animazione della Disney Pixar che arriverà nelle sale americane il 22 novembre, mentre in Italia solo il 21 dicembre prossimo.

In attesa di vederlo sul grande schermo, Coco ci regala un assaggio delle sue avventure con un teaser musicale.

Il film di animazione ruota attorno al Día de Muertos, la tipica festività messicana il cui simbolo sono i teschi decorati, infatti Coco sarà catapultato in una coloratissima terra dei morti.

Miguel è un dodicenne messicano che vive in un villaggio vivace, ma fa parte di una famiglia di calzolai che odiano la musica.

LEGGI anche: THE PROPHET, IL MERAVIGLIOSO FILM DI ANIMAZIONE DEDICATO AL POETA KAHLIL GIBRAN (VIDEO)

coco film pixar1

Per anni, infatti, i Rivera hanno vietato la musica pensando di aver ricevuto una maledizione: il bis-bisnonno di Miguel aveva abbandonato la moglie Imelda alcuni decenni prima, per seguire i suoi sogni di cantante, lasciando la donna alla guida della produzione dei Rivera, ora molto fiorente. Motivo per il quale, ogni contatto con la musica era stato bandito.

LEGGI anche: ALLA RICERCA DI DORY: ARRIVA IL SEQUEL DI NEMO, CARTONE ANIMATO AMBIENTALISTA (VIDEO)

Da quel momento, la famiglia rifiuta qualunque legame con la musica. Ma Miguel cova il desiderio segreto d’intraprendere la carriera musicale, ispirato dal suo cantante preferito, lo scomparso Ernesto de la Cruz.

coco poster

Quando il ragazzino scopre un incredibile legame con il suo idolo, comincia a emularlo ed entra accidentalmente nel regno dei morti. In un bellissimo e coloratissimo aldilà, Miguel incontra le anime della sua famiglia, tutte molto vivaci, compresa la bis-bisnonna Imelda.

LEGGI anche: IL BELLISSIMO CORTOMETRAGGIO SULL’IMPORTANZA DELLE EMOZIONI E DELL’AMICIZIA (VIDEO)

Accompagnato da uno spirito scheletrico e imbroglione ma amichevole chiamato Hector e dal suo inseparabile amico a quattro zampe, Miguel ne approfitta per andare in cerca di De La Cruz, cercando di guadagnare la benedizione della sua famiglia e di tornare nel regno dei vivi.

coco film pixar2

“Non sottostimate mai il potere della musica. Il mio futuro era nelle mie mani, sono stato io a dover stringere tra le mani i miei sogni, stringerli forte e trasformarli in realtà”, dice Miguel.

Coco, diretto da Lee Unkrich e Adrian Molina, è la prima pellicola con un intero cast di doppiatori latinoamericani, fra cui l’attore Gabriel García Bernal, ma sarà anche l’unica nuova storia della Pixar. A giugno vedremo Cars3, nel 2018, Gli incredibili 2 e nel 2019 Toy Story 4.

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook