Chinese Fun, i parchi divertimento senza persone (FOTO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Più che parchi di divertimento di massa sembrano luoghi di desolazione e tristezza. Spazi nati con uno scopo ben preciso, ovvero quello di aggregare persone e regalare loro qualche ora di spensieratezza, che nell’obbiettivo di Stefano Cerio appaiono come freddi e quasi surreali.

Il tutto perché nel suo reportage Chinese Fun, il fotografo romano ha scelto di immortalare il momento in cui non vi sono persone. Al contrario di quel che potrebbe sembrare a primo impatto, infatti, questi non sono luoghi abbandonati ma, attimi in cui i vari parchi sono vuoti.

Un effetto studiato ad hoc da Cerio per mostrare l’abisso che può esserci tra le grandi metropoli cinesi e gli spazi ricreativi. È così che enormi parchi tematici, edifici più o meno fantasiosi appaiono deserti e svuotati del loro senso. Le costruzioni fuori misura e coloratissime sono in contrasto con tutto il paesaggio circostante.

main 1200

main 1200 2

main 1200 3

main 1200 4

main 1200 5

main 1200 1

Il reportage è stato realizzato nel 2013 durante un viaggio durato un anno in cui, il fotografo che vive e lavora tra Roma e Parigi, ha visitato Pechino, Shangai, Qingdao e Hong Kong. La Cina viene raccontata, quindi, sotto un altro punto di vista, quello di una modernità trattata però come natura morta. Gli scatti sono attualmente in mostra, fino al 4 novembre, nelle stanze dell’ex vetreria di Trastevere a Roma. Info: Fondazione Volume

Dominella Trunfio

LEGGI anche:

Dismaland: il lugubre e satirico parco di divertimenti di Banksy (FOTO e VIDEO)

Banksy smantella Dismaland e dona il parco giochi ai rifugiati

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook