Addio al Chewbecca di Star Wars: ci lascia Peter Mayhewm

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Peter Mayhewm, il noto Chewbecca di Star Wars, è scomparso. L’attore britannico è morto in Texas a 74 anni.

Uno dei personaggi più noti di Star Wars ci ha lasciati il 30 aprile scorso ma i familiari hanno appena fatto sapere della sua scomparsa.

L’icona di Hollywood Peter Mayhew, con la sua considerevole statura (era alto 2,21 metri) aveva ricoperto il ruolo di Chewbecca – o Chewbacca in lingua originale – in cinque film della saga di Star Wars.

Ribattezzato affettuosamente Chewbe, era il peloso co-pilota di Han Solo, interpretato da Harrison Ford, sin dal primo film del 1977.

“Ha messo il cuore e l’anima nel ruolo di Chewbacca” sono le parole dei familiari. “Per lui, la famiglia Star Wars era molto più di lui di un ruolo in un film.”

Mayhew ha fondato la Fondazione Peter Mayhew per sostenere le persone in situazioni di crisi, aiutando soprattutto i bambini del Venezuela.

“La sua gentilezza, generosità e cura vivranno nella Fondazione Peter Mayhew con Angie che prende il timone come voce”, ha detto la sua famiglia riferendosi alla moglie.

Chewbecca è uno dei personaggi più amati della saga. Si tratta di un’enorme creatura pelosa, un misto tra un orso, un cane e un uomo. Nell’universo creato da George Lucas, Chewba è un Wookiee, originario del pianeta arboreo Kashyyyk in cui si parla la lingua del popolo degli alberi, lo Shyriiwook.

A bordo del Millennium Falcon, Han Solo è l’unico in grado di interpretare il suo strano modo di esprimersi.

“Era il più gentile dei giganti”, ha detto Mark Hamill, che ha interpretato Luke Skywalker nella trilogia originale. “Un uomo grande con un cuore ancora più grande che non ha mai mancato di farmi sorridere e un amico fedele che ho amato teneramente. Sono grato per i ricordi che ho condiviso con lui e sono un uomo migliore solo per averlo conosciuto. Grazie Pete. “

Una leggenda che se ne va ma che, siamo sicuri, non sarà mai dimenticata.

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook