L’artista italiano che ha trasformato Caravaggio in street art (FOTO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Era un sottopasso come tanti, ma grazie allo street artist Andrea Ravo Mattoni è diventato un angolo di museo a cielo aperto.

A Varese, infatti, chiunque passi da viale Belforte rimarrà affascinato dalla sua opera che riproduce “La Cattura di Cristo”, un dipinto di Caravaggio risalente al 1602.

Su un lato del pilone in cemento, le bombolette spray di Mattoni hanno riqualificato uno dei muri della città, il tutto fa parte del progetto Urban Canvas che negli ultimi anni, ha permesso a decine di artisti di colorare zone defilate.

murales andrea ravo mattoni caravaggio

murales andrea ravo mattoni caravaggio4

Assolutamente fedele all’originale, tanto da rimanere sorpresi del fatto che l’opera non sia stata realizzata con i pennelli, “La Cattura di Cristo” di Mattoni contiene anche una scritta segreta “We will all be forgotten”, ovvero saremo tutti dimenticati.

Il perché della frase è legato al fatto che questo quadro di Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio è stato dimenticato per oltre 400 anni e solo nel 1990 è stato ritrovato da Sergio Benedetti, capo curatore della National Gallery of Ireland.

murales andrea ravo mattoni caravaggio2

murales andrea ravo mattoni caravaggio3

Quello che viene conosciuto da tutti come il sottopasso dell’Iper, è stato la tela di lavoro dello street artist varesino dal 5 al 13 aprile che è riuscito a riprodurre fedelmente il quadro riportando immagini e colori alla perfezione.

Mattoni, classe ‘81 è un artista conosciuto in tutta Europa, figlio d’arte e grande sostenitore dell’idea che “l’arte debba essere un bene pubblico, accessibile e gratuita” e che spera “che istituzioni e privati abbiamo una maggiore attenzione, anche rispetto a questa forma d’arte”. I suoi disegni si trovano anche in via Milano e sulle pareti dello stadio di Masnago.

murales andrea ravo mattoni caravaggio6

Con questo Caravaggio però ha superato veramente se stesso e nella sua pagina Facebook non smette di ringraziare fan e giornalisti, mentre qualcuno risponde: “Tu ringrazi tutti, ma siamo noi a dover ringraziare te per questo splendido dono d’arte”.

Dominella Trunfio

Foto

LEGGI anche:

frecciaSTREET ART: LE SARACINESCHE DEI NEGOZI DIVENTANO MERAVIGLIOSI GRAFFITI COLORATI

frecciaSTREET ART: LA NUOVA OPERA DI BANKSY SUI RIFUGIATI DI CALAIS (FOTO E VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook