Alfina, la ragazza che si alza dalla sedia a rotelle e incanta tutti con la sua voce (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una voce che tocca le corde del cuore, un’esibizione straordinaria che in poche ore ha fatto il giro del mondo. È quella di Alfina Fresta, la giovane catanese disabile e quasi del tutto cieca, che ha dimostrato che non esistono limiti per realizzare i propri sogni.

Si è alzata dalla sua sedie a rotelle e sorretta da Stefania Licciardello, presidente dell’Associazione Culturale Nèon, un’organizzazione no profit impegnata nel campo artistico, ha conquistato il pubblico cantando ‘Nessun Dorma’.

L’esibizione nella chiesa di Sant’Agata di Catania è stata filmata da Mauro Filomena Ledda e postata su Facebook, in poche ore il video ha fatto milioni di visualizzazione e Alfina Fresta è diventata una vera e propria star.

“Ho pianto insieme a mia madre, non mi aspettavo tutto questo amore.Ho fatto semplicemente quello che mi rende felice, la musica mi rende viva”, dice Alfina.

“Quando la osservi sembra fragile, nessuno crede che tutta quella voce possa uscire da un corpo di appena 40 chili. Le piacciono le sfide difficili, canta i brani che fanno i tenori”, incalza mamma Antonella.

Una performance che è straordinaria non solo perché la ragazza è una perfetta cantate lirica con una voce elegante e allo stesso tempo possente, ma anche perché la sua tenacia e la sua forza di volontà diventano da esempio per tutti.

Per realizzare il suo sogno di cantare in pubblico, Alfina ha superato ogni suo limite e ha sprigionato un’intensità che fa commuovere.

“Rientro dalla Sicilia con il cuore Pieno di tanti incontri meravigliosi. Ma quello di ieri pomeriggio, di cui vi posto il video, mi ha fatto volare. È stato come toccare il cielo. Grazie Catania, grazie famiglie”, scrive Ledda su Facebook.

Guardate che meraviglia:

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook