Buon compleanno John Lennon: 80 anni fa nasceva l’indimenticabile icona dei Beatles

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Oggi avrebbe compiuto 80 anni. Era il 9 ottobre 1940 quando venne al mondo nella città di Liverpool. Un artista scomparso molto giovane ma che ha cambiato per sempre il mondo della musica: John Lennon.

Il celebre frontman dei Beatles oggi avrebbe spento 80 candeline se non fosse stato ucciso a soli 40 anni, l’8 dicembre 1980, mentre ritornava a casa insieme alla moglie Yoko Ono dopo una seduta di registrazione al Record Plant Studio di New York. A ucciderlo un fan squilibrato, Mark David Chapman, che lo colpì con quattro proiettili davanti all’ingresso della sua abitazione newyorkese, il Dakota Building.

Una vita troppo breve la sua ma è bastata a regalare al mondo testi e note che resteranno nella storia della musica, da “Come Together” a “Strawberry Fields Forever” fino a “Imagine”. John era un uomo controverso ma è stato senza dubbio una delle figure più influenti della cultura pop.

Durante un concerto dei Quarrymen, John incontrò Paul McCartney e da lì nacque il sodalizio che avrebbe portato alla nascita dei Beatles. Le prime canzoni nacquero nella “mitica” residenza dal nomignolo Mendips, al numero 251 di Menlove Avenue, di proprietà della zia Mimì, presso cui Lennon visse fino al 1963 dopo la scomparsa prematura della madre a causa di un incidente.

Negli anni ’60 fu il cantautore dei Beatles, di cui scrisse la maggior parte delle canzoni insieme a Paul McCartney. Nella storia delle classifiche inglesi è considerato il cantautore che ha riscosso il maggior successo. Nel 2002, in un sondaggio della BBC sulle 100 personalità britanniche più importanti di tutti i tempi, si è classificato ottavo.

Dopo l’addio ai Beatles, Lennon continuò la sua carriera musicale come solista ma si dedicò anche alla poesia e all’arte. Fu un fervente pacifista e attivista politico e ciò gli causò una serie di problemi con le autorità statunitensi. L’FBI a lungo spiò le sue attività e quelle della moglie Yōko Ono.

Gli omaggi del figlio Sean, di Yoko Ono e l’inedito rilasciato da Paul McCartney 

Per celebrare la sua memoria e rendere omaggio alla sua nascita, Paul McCartney ha rilasciato l’inedito “Just Fun”:

Inoltre, lo scorso week end su BBC Radio 2 è stato mandato in onda un documentario in due parti su Lennon condotto dal figlio più giovane Sean.

Non poteva di certo mancare la sua Yoko Ono, che non ha mai smesso di amarlo. Su Instagram, ha voluto ricordarlo con un filmato che è un vero e proprio inno alla pace, in pieno stile Lennon.

Buon compleanno John!

Fonti di riferimento: Usa Today,

LEGGI anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook