Bruciano altri libri! In fiamme anche la piccola libreria di bookcrossing nel parco Amendola di Modena

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Qualcosa che ha dell’incredibile e che davvero si stenta a credere: nella notte tra sabato e domenica scorsi, i soliti ignoti hanno dato fuoco ai libri della panchina rossa del Parco Amendola di Modena, una bellissima bacheca di book crossing i cui titoli sono quasi tutti dedicati alla violenza sulle donne.

La triste scoperta è stata fatta domenica 10 novembre dalla polizia municipale e dai volontari che frequentano il parco, che subito hanno divulgato la notizia sui social.

Dopo il rogo de La Pecora Elettrica di Centocelle, anche questo lascia moralmente allibiti: dare in fiamme dei libri assume i tratti di un annientamento simbolico dell’uomo e del suo sapere, in quel netto sapore di sovversione basato su una logica errata della “intimidazione”.

libri panchina rossa modena

E questa volta più che mai la notizia rabbrividisce, se è possibile ancora di più, dal momento che riguarda libri contro la violenza di genere.

La panchina rossa è simbolo tangibile delle iniziative e del percorso culturale per combattere la violenza sulle donne intrapreso negli scorsi anni dall’amministrazione comunale e dalla città di Modena, a cui si intreccia un altro importate progetto di book crossing, proposto dal Consiglio comunale e sostenuto dall’amministrazione – si legge in una nota del Comune. Accanto alla panchina rossa è infatti collocata una teca con i libri, aperta per consentire appunto il libero scambio dei testi[..]. La Municipale sta ora indagando per accertare gli autori del gesto. Già attivate le procedure per rimediare ai danni delle strutture e per reintegrare la dotazione di libri“.

Ma nessuno si ferma! E la rabbia dei cittadini e il desiderio di rivalsa (quella buona) è montata:

Bruciandoli dimostrate la vostra ignoranza. Fate solo tristezza“, scrive Luca Mucci che nel parco gestisce un bar.

E in effetti i modenesi hanno subito reagito e dopo poche ore la teca per il book crossing del parco Amendola si è riempita di nuovo.

Forza e coraggio, ce la faremo contro questa ondata di odio ignorante!

Là dove si bruciano i libri si finisce per bruciare anche gli uomini
Heinrich Heine

Leggi anche:

Germana Carillo
.

/1/” target=”_blank”>Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook