Brucia la cattedrale di Nantes: è in corso un terribile incendio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Brucia la Cattedrale Saint-Pierre-et-Saint-Paul di Nantes. Immagini terribili arrivano dalla Francia dove un incendio sta devastando la splendida costruzione gotica. I Vigili del fuoco sono al lavoro per spegnere le fiamme ma purtroppo i danni sono ingenti.

Per fortuna al momento non si segnalano feriti e vittime ma le foto e i video che da pochi minuti circolano sui social sono terrificanti. La chiamata i Vigili del fuoco è arrivata alle 7.44. Da quel momento i pompieri hanno cercato di placare l’incendio ma purtroppo la situazone è ancora difficile. Un’alta colonna di fumo nero si sta allargando nell’area, fuoriuscendo dalla vetrata che si trova tra le due torri dell’edificio gotico costruito tra il XV e il XIX secolo.

“ Il fuoco non è sotto controllo. È un incendio importante” spiegano le autorità. Non si conoscono ancora le origini dell’incendio.

La cattedrale di Nantes era già stata in parte devastata dalle fiamme il 28 gennaio 1972. Un operaio che effettuava riparazioni sul tetto aveva accidentalmente incendiato l’edificio con una torcia. Dopo oltre 13 anni di lavoro, nel 1985 è stata riaperta al pubblico.

Il Primo Ministro ha dichiarato questa mattina la propria solidarietà al popolo di Nantes, di cui ” condivide l’emozione “, e ha assicurato che porterà il suo sostegno

“ai vigili del fuoco mobilitati coraggiosamente per contenere il fuoco della cattedrale di Nantes ” .

 

Le immagini ricordano inevitabilmente quelle dell’incendio della cattedrale di Notre-Dame de Paris del 15 aprile 2019.

 

Fonti di riferimento: Le Figaro, ,

LEGGI anche:

Notre-Dame, si teme per l’iintossicazione da piombo dei bambini. Nuovi test effettuati

Notre-Dame: allerta per il piombo nel sangue dei bambini a quasi 2 mesi dall’incendio

Mentre bruciava Notre-Dame, anche la moschea Al-Aqsa a Gerusalemme andava a fuoco

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook