Biblionavette: a Roma arrivano le biblioteche itineranti, che portano i libri anche in periferia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Navette, furgoncini e un mucchio di libri, sedie e tavolini pieghevoli, assieme a proiettori e a svariato materiale creativo: eccole le bellissime Biblionavette, i camioncini pronti a percorrere le vie di Roma e raggiungere i parchi, i giardini delle biblioteche e le piazze per promuovere la lettura con particolare attenzione ai territori più disagiati, dove si avverte con più forza la carenza di servizi e opportunità.

La missione infatti è una sola: portare i servizi delle Biblioteche di Roma nei territori del Municipio IV  (Biblioteca Aldo Fabrizi e Biblioteca Vaccheria Nardi), del Municipio VI (Biblioteca Collina della Pace e Biblioteca Rugantino),  del Municipio XII (Biblioteca Renato Nicolini a Corviale)  e del Municipio XV (Biblioteca Galline Bianche).

È questo il nuovo progetto realizzato con il contributo del Mibac – Piano Cultura Futuro Urbano e rientrante nel palinsesto di Roma Capitale Romarama e le quattro associazioni che seguiranno il programma – Trousse, Sentieri Popolari, Art Ludik e Ruota Libera – andranno in giro fino a maggio 2021.

Oggi è già partita la navetta guidata dall’Associazione Trousse, che effettuerà le sue soste culturali nei quartieri del IV Municipio (Biblioteche Aldo Fabrizi e Vaccheria Nardi.

QUI trovate il programma delle attività del mese di luglio.

Giovedì 16 luglio (dalle 17 alle 19), invece, presso il giardino della Biblioteca Rugantino, inizia il laboratorio per bambini  “L’Orto letterario” proposto dall’Associazione Sentieri Popolari. Sotto la guida di un agronomo, sarà istituito un orto comunitario presso le aree esterne della Biblioteca di quartiere, alla cui cura potranno attendere tutti i frequentatori della Biblioteca e i cittadini che ne facciano richiesta, sia prestando la propria opera, sia portando e donando sementi e piante. In questo modo, oltre alla valorizzazione del territorio, l’Orto Letterario offrirà una prima formazione gratuita per chi voglia avviare un’attività in ambito agricolo.

Infine, partiranno a settembre i programmi curati dalle associazioni Art Ludik con attività nell’XI Municipio (Biblioteca Renato Nicolini a Corviale) e  Ruota Libera con le attività nel territorio del XV Municipio (Biblioteca Galline Bianche).

Fonte: Biblioteche di Roma

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook