Un’anziana perde la dentiera starnutendo: la nuova irriverente opera di Bansky nell’era del Covid

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un’anziana signora con un foulard in testa che, in preda a uno starnuto, perde dentiera, borsetta e bastone: è questa la nuova irriverente opera di street art realizzata da Bansky a Bristol, sua città natale.

Per il suo nuovo murale, l’artista britannico sembra aver scelto un punto strategico del sobborgo di Totterdown. Infatti, lo spostamento dell’aria causato dallo starnuto si allunga sul muro, proseguendo verso la stradina più ripida della Gran Bretagna, con ben 22 gradi di pendenza.

Il simpatico graffito si intitola “Aachoo” (Etcì in italiano), come lo stesso Bansky ha fatto sapere su Instagram, non può che essere un ironico riferimento alla pandemia di Covid-19.

Poche ore dopo l’avvistamento dell’opera e la pubblicazione di vari scatti sui media locali, è arrivata la conferma da parte di Banksy che ha annunciato di essere l’autore attraverso un post sul suo profilo Instagram:

Grazie al graffito di Bansky, quel muro di Totterdown si è presto trasformato in meta d’interesse per tante persone. E potrebbe accrescere il valore della proprietà su cui comparso, messa in vendita di recente.

Un ex inquilino, Fred Loosmore ha subito provveduto a cercare di proteggere il graffito con smalto acrilico trasparente. “È un’opera d’arte davvero graziosa. E anche significativa, no?” ha risposto ai giornalisti che l’interpellavano.

L’opera potrebbe fare riferimento al legame tra la pandemia e i problemi sociali, con il Covid che sta colpendo con i suoi effetti le classi più povere della società.

Fonte: Ansa/Instagram 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook